venerdì 13 luglio 2018

LA FONDAZIONE DI ROMA E IL LAZIALISMO COMPULSIVO, LA SINDROME DI REMO DISCENDENTE COME OGNI PATOLOGIA NESSUNA ESCLUSA DALLA MORTE DEL CERVELLO, IL MORBO DELLA SCIMMIA, LO SPIRITO IMMONDO, IL MALE PERFETTO SOCIALMENTE ORGANIZZATO


Il piccolo bambino, obbligato in una famiglia  di laziali, a vestirsi in biancoceleste, chiede alla giovane mamma, tifosa laziale:
“Mamma, mammina, se noi laziali abbiamo portato il calcio a Roma, che è la nostra città, e a scuola
la maestra ci ha detto che Roma  è anche la Caput Mundi, la Città eterna. E  allora, come mai non ci chiamiamo Roma? E oltretutto, mammina cara, mammina bella, la maestra ci ha anche detto che Roma non è  il vero nome della città  traente origine da Romolo, suo fondatore, perché il vero nome della nostra città, il nome segreto, è “amore”. E se lo leggi da destra a sinistra, è proprio così. Hai mai sentito parlare di quello strano, stranissimo, bizzarro,  più o meno inspiegabile  “schiaffo alla Madonna”?  Perciò, è il  nome del figlio gemello vincente che trae origine dalla madre, non il viceversa, il contrario, maschilista,  frocio e pedofilo, che costituisce  grossolana negativizzazione e invertimento culturale. Cose da scimmie, non da umani, giusto? Dato che, secondo i latini, un primo errore è ammissibile, può capitare, ma un secondo errore  è patologico e va subito, immediatamente, riparato: dal che un terzo errore è inammissibile e di conseguenza ERRARE DISUMANUN EST, non alla rovescia, al negativo invertito delle scimmie, al contrario, al viceversa “Errare umanum est”. Perché, mammina cara, mammina bella, e tu dovresti saperlo, è dalla madre che trae origine il  figlio, non viceversa”.
La mamma, mammina cara mammina bella, s’infuria: “Bambino maleducato, non si fanno certe domande alla mamma!”.
“Esatto, mammina bella, maleducato non ineducato, perché tu non mi sembri affatto in grado di educare una creatura umana, un angelo. Cazzo! Mammina cara…sei una scimmia!!!
ARTISTIC BACKGROUND. MUSIC AND VISUAL ARTS https://youtu.be/ats-Or5cEqg
 


 (S.V. “APPUNTI DI VIAGGIO VERSO L’INFINITO – Racconti Scelti  –  ” A full rights Copyright © by STORIA DELLA VITA, Collezione Opere di Cultura dell’Universo, Cultura Umana, Cultura della Scienza assoluta dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze  e Scrittura creativa. Regno dei Cieli. Stato Costituzionale Unitario della Vita umana/Stato Costituzionale Unitario delle Nazioni della Nuova Terra/Organizzazione universale di Eguaglianza economica assoluta/Società per azioni umane/Stato dell’Universo sulla Terra. Centro biologico operativo,   Sede provvisoria operativa del Principe Regnante e delle Virgo fidelis Principesse Valchirie del Divino Corpo della Regina Madre Iddio, La Suprema Entità Divina, La Madre Che Vive, la Raggiante Madre, La Vita, Virgo fidelis Principesse valchirie dell’Avanguardia del Regno dei Cieli spose collaboratrici assistenti dell’Unigenito Principe dell’Universo e della Nuova Terra, il Regnante.  Città del Sole, Città dell’Universo sulla Terra, il Mondo della Nuova Terra.  G.U e Vetrina: Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com Centro biologico operativo. Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.comTwitter: “Sergio Valli @Universalesimo.Pintereest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte.
N.B. La Collezione delle Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa, già Esposizione Storica di Opere non reperibili in commercio, di cui Sergio Valli quale fondatore della Cultura dell’Universo, la Cultura della Scienza assoluta dell’Universo, il Vangelo Che Vive, la Cultura cristiana, la Cultura umana sulla Terra,  è l’unico Ideatore, Divulgatore e Reggitore dell’omonima Scuola Sapienziale, risulta di recente entrata a far parte del Settore delle Pubblicazioni insolite e rare, disponibili per i Collezionisti di Opere d’Arte e per Studi universitari di ricerca superiore avanzata. Poeta – scrittore poeta prosatore narratore e saggista – dell’Oltre dello spazio e del tempo, Prosieguo spaziale e temporale di tutti i tempi dell’alfa e dell’omega, Sergio Valli scavalca in avanti e comincia da dove ogni altro scritto e scrittore finisce. Dal Profilo letterario, professionale, artistico politico e scientifico di Sergio Valli: “In un primo tempo da impiegare nei servizi collaborativi di assistenza e segreteria che necessitano al nostro lavoro in questa nostra Opera universale da compiere liberamente e senza limiti in favore dell’umanità, Uomo e Figlio dell’Uomo, l’Etero, il Virile, Incarnazione dello Scibile umano e dell’umanità, Incarnazione della Scienza assoluta dell’Universo, Unigenito Principe dell’Universo, Unigenito Principe dello Stato Costituzionale Unitario delle Nazioni della Nuova Terra, Unigenito  Principe dell’Universo e della Nuova Terra Incarnazione della Scienza assoluta dell’Universo e della Nuova Terra,  il Salvatore, l’Umanizzatore, il Regnante, Popolo  Anima e Voce del Popolo e di tutti i Popoli della Terra e dell’Universo, Principe della Rivoluzione assoluta della Vita Unigenito Principe del Firmamento fondatore della Città di Roma, Caput Mundi, Città dell’Universo sulla Terra – e già ancora prima, assai prima, Divino Principe dell’Universo Originale neutro, il Principio, l’Universo della Luce – recluto Valchirie per l’Avanguardia del Regno dei Cieli”.
Roma. Caput Mundi. Città eterna. Città dell’Universo sulla Terra. Dalla Sede provvisoria operativa del Governo planetario  creativo, educativo e terapeutico
della Rivoluzione assoluta della Vita della Madre e del Figlio, per la Giovinezza perenne, la Sanità e l’Immortalità della Vita sulla Terra in Regime di Giudizio universale e di Rivoluzione assoluta della Vita avverso l’idiozia compulsiva pregressa convulsiva demenziale delirante, il morbo della scimmia, la morte cerebrale socialmente organizzata, affinchè chi non vedeva veda e coloro i quali credevano di vedere diventino ciechi;
e chi vedrà, chi ci vedrà, vedrà il Mondo della Nuova Terra e – iscritto nel Libro dei Vedenti,  il Libro dei Viventi, il Libro della Vita umana  – vivrà, per sempre…
E, per lo smaltimento dell’inservibilità, dei rifiuti e dell’immondizia –  e  tenebra alla tenebra per lo smaltimento dei cecati, aborti di vita e rifiuti umani, primati complessi cerebrolesi infetti affetti dal morbo della scimmia,  copie conformi una copia conforme vale l’altra nate soltanto per invecchiare, ammalarsi e morire senza senso e ragione – chi non verrà trovato iscritto nel Libro dei vedenti, nel Libro della Vita umana, nel Libro dei viventi, l’Anagrafe dello Stato costituzionale unitario delle Nazioni della Nuova Terra, verrà gettato nella fossa di fuoco… Http://web.tiscali.it/ValliS).







                                                     







                                 

Nessun commento:

Posta un commento