domenica 27 maggio 2018

RIFLESSIONI CONTENUTISTICHE


L’argomento, oggetto delle nostre riflessioni, sono oggi i contenuti della Circolare universalista Nuova serie n.4 odierna.
Differenze di forma o sostanziali?
L’andare contro e oltre se stessi, evidenzia il primo passo del prosieguo spaziale  e temporale della Rivoluzione assoluta della Vita, che non può essere indotto, ma assolutamente proprio, personale  del soggetto interessato, cioè di ogni persona fisica simulata umana in quanto atto e fatto creativo umano.
La forma di idiozia che flagella mortalmente gli atei e gli agnostici è una delle peggiori tra le professionistiche, perché per i credenti si potrebbe perfino supporre che in qualche modo la presenza, seppure astratta sulla Terra, della propria menomazione mentale, la morte del cervello socialmente relativamente organizzata nel proprio dio relativo insussistente, lo Spirito immondo, il Male perfetto, il Padre eterno, Allah, Geova,  o in qualsiasi altro modo venga nominato, risulta in qualche modo individuata e ammessa: gli idioti compulsivi pregressi demenziali deliranti atei e/o affetti da agnosticismo in progress, neppure questo.
E ciò che salta subito agli occhi è l’inversione dei ruoli attribuibile alla codifica –j9 (negativa invertita), perché di fatto dovrebbero essere gli atei e gli agnostici a contestare ai credenti il loro credo e la loro fede in una patologia mentale gravissima, mortale, che inesorabilmente li affligge conducendoli a morte,  dalla quale in fede e credenti pretenderebbero miracoli e/o una guarigione miracolosa, ovvero ripartita nei tantissimi miracoli relativamente quotidianamente richiesti, per i quali sprecano gran parte della propria vita spazio/temporale, rivolgendosi  in preghiera alla stessa fonte della patologia, alla medesima causa originaria responsabile della malattia…il Male, la Morte.
Quale altra paradossale esperienza essi, credenti in un dio insussistente e/o in un analogo insussistente ateismo e/o agnosticismo – il proprio ­insussistente dio relativo –  vorrebbero ancora vacuamente vanamente consumare la propria perversa esistenza volta soltanto a nascere per invecchiare ammalarsi e morire senza senso e ragione, onde individuare finalmente il contesto negativo invertito in cui si trovano?
Spesso i primati cerebrolesi, ci rimproverano se pubblichiamo in prosa saggi “noiosi” di alta filosofia e di scienze assolute, o se, sebbene volti ai medesimi fini educativi e di insegnamento, pubblichiamo testi, poesie o racconti divertenti,  ma non indirizzati esplicitamente all’intrattenimento distensivo.
Ora Noi, la Madre e il Figlio, nel tempo della Grande Apparenza abbiamo fornito dalla parte della Vita, della Sanità e della Giustizia, un saggio eloquente molto eloquente sulle nostre capacità sanatrici, educative e terapeutiche.
Ma oggi, tempo della Grande Conoscenza, abbiamo raggiunto l’apice dell’Esperimento Divino, e ci troviamo nella fase avanzata, apocalittica, per cui non ci sono più apparenze da salvare, ma esclusivamente contenuti ed essenze di vita.
ARTISTIC BACKGROUND.
MUSIC AND VISUAL ARTS https://youtu.be/wxtQ-VYG6a4
 
 
(S.V.”NOTIZIE DALL’UNIVERSO E DINTORNI   – Rubrica d’Informazione avanzata  –” A full rights reserved Copyright © by STORIA DELLA VITA, Collezione Opere di Cultura dell’Universo, Cultura Umana, Cultura della Scienza assoluta dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze  e Scrittura creativa. Regno dei Cieli. Stato Costituzionale Unitario della Vita umana/Stato Costituzionale Unitario delle Nazioni della Nuova Terra/Organizzazione universale di Eguaglianza economica assoluta/Società per azioni umane/Stato dell’Universo sulla Terra. Centro biologico operativo,   Sede provvisoria operativa del Principe Regnante e delle Virgo fidelis Principesse Valchirie del Divino Corpo della Regina Madre Iddio, La Suprema Entità Divina, La Madre Che Vive, la Raggiante Madre, La Vita, Virgo fidelis Principesse valchirie dell’Avanguardia del Regno dei Cieli spose collaboratrici assistenti dell’Unigenito Principe dell’Universo e della Nuova Terra, il Regnante.  Città del Sole, Città dell’Universo sulla Terra, il Mondo della Nuova Terra.  G.U e Vetrina: Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com Centro biologico operativo. Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com
Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo.
Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it
E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte.
N.B. La Collezione delle Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa, già Esposizione Storica di Opere non reperibili in commercio, di cui Sergio Valli quale fondatore della Cultura dell’Universo, la Cultura della Scienza assoluta dell’Universo, il Vangelo Che Vive, la Cultura cristiana, la Cultura umana sulla Terra,  è l’unico Ideatore, Divulgatore e Reggitore dell’omonima Scuola Sapienziale, risulta di recente entrata a far parte del Settore delle Pubblicazioni insolite e rare, disponibili per i Collezionisti di Opere d’Arte e per Studi universitari di ricerca superiore avanzata.
Poeta – scrittore poeta prosatore narratore e saggista – dell’Oltre dello spazio e del tempo, Prosieguo spaziale e temporale di tutti i tempi dell’alfa e dell’omega, Sergio Valli scavalca in avanti e comincia da dove ogni altro scritto e scrittore finisce.
Dal Profilo letterario, professionale, artistico politico e scientifico di Sergio Valli: “In un primo tempo da impiegare nei servizi collaborativi di assistenza e segreteria che necessitano al nostro lavoro in questa nostra Opera universale da compiere liberamente e senza limiti in favore dell’umanità, Uomo e Figlio dell’Uomo, l’Etero, il Virile, Incarnazione dello Scibile umano e dell’umanità, Incarnazione della Scienza assoluta dell’Universo, Unigenito Principe dell’Universo, Unigenito Principe dello Stato Costituzionale Unitario delle Nazioni della Nuova Terra,  Unigenito Principe dell’Universo e della Nuova Terra, Incarnazione della Scienza assoluta dell’Universo e della Nuova Terra,  il Salvatore, l’Umanizzatore, il Regnante, Popolo  Anima e Voce del Popolo e di tutti i Popoli della Terra e dell’Universo, Principe della Rivoluzione della Vita, Unigenito Principe del Firmamento fondatore della Città di Roma Caput Mundi,  Città dell’Universo sulla Terra – e già ancora prima, assai prima, il Divino Principe dell’Universo della Luce – recluto Valchirie per l’Avanguardia del Regno dei Cieli”)


Nessun commento:

Posta un commento