giovedì 17 maggio 2018

IL NUOVO SISTEMA ECONOMICO SOGNATO DA MUHAMMAD YUNUS ECONOMISTA PREMIO NOBEL, ESPRESSO E PROMOSSO DAL PREDETTO PREMIO NOBEL IN MODO ASSAI MALDESTRO E NEGATIVO INVERTITO, A CAUSA DELL’INFERMITA’ INTELLETTUALE CHE LO AFFLIGGE…


Non è altro che il Governo planetario, creativo, educativo e terapeutico della Rivoluzione assoluta della Vita della Madre e del Figlio per la Giovinezza perenne, la Sanità e l’Immortalità della Vita sulla Terra.
Avverso l’Organizzazione sociale di Disuguaglianza economica relativa delle persone fisiche simulate umane (parentesi intestata al nome del suddetto Premio Nobel primate proscimmia), aborti di vita e rifiuti umani infetti affetti in copia conforme cerebrolesa eccetera eccetera eccetera infetta affetta dal morbo della scimmia eccetera eccetera eccetera,  al posto delle quali copie conformi cerebrolese simulate umane una copia conforme cerebrolesa simulata umana vale l’altra copia conforme cerebrolesa…lo stesso Yunus ipotizza l’avvento di persone umane reali – le quali altri non sono che le azioni umane dell’Organizzazione universale di eguaglianza economica assoluta, Società per azioni umane – realizzata dal governo planetario, creativo, educativo e terapeutico della Rivoluzione assoluta della vita della madre e del figlio, per la giovinezza perenne, la sanita’ e l’immortalita’ della vita sulla Terra….
Ansa notizie…”Yunus sarà in Italia per presentare il suo libro il 17 maggio, alle ore 18,30, al grattacielo Intesa Sanpaolo di Torino, il 18 maggio (18.30), alla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano e il 19 maggio, alle ore 17.00, all’Auditorium del Museo MAXXI di Roma.”
(parentesi pubblicitaria“ENTERPRIS EUROPE NETWORK APRE ALLE  START UP LA RETE EUROPEA CHE AIUTA LE IMPRESE A CRESCERE”)
"Ho dedicato la maggior parte della mia vita a lavorare per i più poveri, in particolare le donne, cercando di eliminare gli ostacoli che si trovano di fronte quando tentano di migliorare la propria condizione. La Banca Grameen – mediante lo strumento noto come microcredito, che ho avviato nel mio paese natale, il Bangladesh, nel 1976 – mette capitali a disposizione degli abitanti poveri dei villaggi, specialmente delle donne. Finora il microcredito ha liberato le capacità imprenditoriali di oltre 300 milioni di persone in tutto il mondo e le ha aiutate a spezzare le catene di povertà e sfruttamento che le imprigionavano".
“E' l'attacco del nuovo libro di Muhammad Yunus, premio Nobel per la pace nel 2006, Un mondo a tre zeri. Come eliminare definitivamente povertà, disoccupazione e inquinamento, edito da Feltrinelli. Secondo il primate complesso infetto affetto eccetera eccetera eccetera Yunus, il mondo è in una grave crisi e l'Autore è convinto che il capitalismo ne sia la causa principale. "La teoria attuale del capitalismo sostiene che il mercato è riservato a quanti sono interessati esclusivamente al profitto: interpretazione che tratta le persone come esseri a una dimensione. Le persone però sono multidimensionali, hanno la loro dimensione egoistica, ma ne hanno anche una altruistica".
“ Se la motivazione altruistica potesse essere introdotta nel mondo del business, sarebbero pochi i problemi che non potremmo risolvere.
"Continueremo a sacrificare l’ambiente, la nostra salute e il futuro dei nostri figli in una ricerca inesorabile di denaro e potere? Oppure prenderemo nelle nostre mani il destino del pianeta reimmaginando un mondo in cui i bisogni di tutti siano al centro e in cui la nostra creatività, la nostra ricchezza e altre risorse diventino i mezzi per soddisfare quei bisogni?", si domanda l'autore. Ripensare e riplasmare il nostro sistema economico non è semplicemente una bella idea. In realtà non esistono alternative percorribili, se speriamo di avere un futuro.
Possiamo creare una nuova civiltà basata non sull’avidità ma sulla gamma completa dei valori umani.
Il problema è che negli ultimi decenni, il divario costantemente crescente nella ricchezza degli individui è diventato ancora più evidente. All’espandersi dell’economia è corrisposta la concentrazione della ricchezza. Il motore economico riprogettato ha tre elementi fondamentali “. "Innanzitutto, dobbiamo abbracciare il concetto di business sociale, una nuova forma di impresa basata sulla virtù umana dell’altruismo. In secondo luogo, dobbiamo sostituire il postulato che gli esseri umani siano cercatori di lavoro dipendente con il nuovo postulato che gli esseri umani sono imprenditori. Terzo, dobbiamo riprogettare tutto il sistema finanziario perché funzioni in modo efficiente per le persone che si trovano al fondo della scala economica". Se siamo disposti a riesaminare i postulati alla base dell’economia neoclassica, possiamo sviluppare un nuovo sistema economico progettato per servire veramente i bisogni degli esseri umani reali, creando un mondo in cui tutte le persone abbiano la possibilità di realizzare il proprio potenziale creativo”.
Ed è difatti dalla sua esperienza operativa ultradecennale sul campo quale Direttore di un ufficio provinciale del lavoro del Ministero omonimo della Repubblica d’Italia, che l’Abbattitore del Tempio, il Principe dell’Universo e della Nuova Terra,  trae di fatto l’esperienza operativa necessaria alla compiuta formazione del Governo planetario creativo, educativo e terapeutico della Rivoluzione assoluta della Vita per la Giovinezza perenne, la Sanità e l’Immortalità della Vita sulla Terra: la Società per Azioni umane, il cui progetto Egli negli anni ottanta dello scorso secolo, quale Segretario fondatore del Partito Universalista Italiano – successivamente scioltosi per dare vita allo Stato dell’Universo sulla Terra, Stato di puro pensiero – presentò nelle mani dell’allora Presidente della Camera del Parlamento Italiano Nilde Jotti, 
a disposizione di tutte le Nazioni della Terra, ove giace tutt’uttora agli atti della camera perfettamente inosservato dalle copie conformi  cerebrolese della perversa tiritera una copia conforme cerebrolesa  vale l’altra copia conforme cerebrolesa, infetta, affetta dal morbo della scimmia, eccetera eccetera eccetera, sulla cui disattenzione e inosservanza da parte dei rispettivi  vertici nazionali, grava sin d’allora, personalizzata,   
la responsabilità delle funeste conseguenze. 
Essendo in atto l’ultima fase apocalittica intesa 
alla separazione dei vivi dai morti in regime di Giudizio Universale e di Rivoluzione assoluta della Vita, il presente saggio di alta economia e di politica economica, viene a far parte della Rubrica di Cultura dell’Universo: “Apocalisse ultimo atto ­ Separazione dei vivi dai morti”, per la gioia di chi, qui presente, riesca a capire qualcosa di ciò che legge…     
Perché, suggeriamo imperiosamente non dando limiti  alla sconfinata creatività umana, se Romolo fosse stato l’Unigenito, l’originale Uomo e Figlio dell’Uomo, Lucifero, l’Unigenito bambino, il Principe, e l’altro, Remo,  una mera copia simulata umana, entrambi allattati dalla Lupa, simbolo luminoso della Madre, la  Regina Madre Iddio, che fine avrebbe fatto Romolo
fondatore di Roma?
E’ volato via, in cielo, come successivamente l’alterego adulto di Gesù bambino, ma  è comunque oggi qui, emblema vivente della resurrezione di Cristo e della Caput Mundi, l’Urbe, la Città eterna, la Tre Volte Capitale, la Roma imperiale conquistatrice del mondo, oggi infatti la Nuova Terra…la Nuova Terra di Roma?
ARTISTIC BACKGROUND.
MUSIC AND VISUAL ARTS https://youtu.be/wxtQ-VYG6a4
 

 

 
(S.V. “APOCALISSE ULTIMO ATTO  – Separazione dei vivi dai morti  – ” A full rights reserved Copyright © by STORIA DELLA VITA, Collezione Opere di Cultura dell’Universo, Cultura umana, Cultura della Scienza assoluta dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa. Regno dei Cieli. Stato Costituzionale Unitario della Vita umana/Stato Costituzionale Unitario delle Nazioni della Nuova Terra/Organizzazione universale di Eguaglianza economica assoluta/Società per azioni umane/Stato dell’Universo sulla Terra. Centro biologico operativo,  Sede provvisoria operativa del Principe Regnante e delle Virgo fidelis Principesse Valchirie del Divino Corpo della Regina Madre Iddio, La Suprema Entità Divina, La Madre Che Vive, la Raggiante Madre, La Vita, Virgo fidelis Principesse valchirie dell’Avanguardia del Regno dei Cieli spose collaboratrici assistenti dell’Unigenito Principe dell’Universo e della Nuova Terra, il Regnante.  Città del Sole, Città dell’Universo sulla Terra, il Mondo della Nuova Terra.  G.U e Vetrina: Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com Centro biologico operativo. Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo.Pinterest/Pin It.  “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte. N.B. La Collezione delle Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa, già Esposizione Storica di Opere non reperibili in commercio, di cui Sergio Valli quale fondatore della Cultura dell’Universo, la Cultura della Scienza  assoluta dell’Universo, il Vangelo Che Vive, la Cultura cristiana, la Cultura umana sulla Terra,  è l’unico Ideatore, Divulgatore e Reggitore dell’omonima Scuola Sapienziale, risulta di recente entrata a far parte del Settore delle Pubblicazioni insolite e rare, disponibili per i Collezionisti di Opere d’Arte e per Studi universitari di ricerca superiore avanzata. Poeta – scrittore poeta prosatore narratore e saggista – dell’Oltre dello spazio e del tempo, Prosieguo spaziale e temporale di tutti i tempi dell’alfa e dell’omega, Sergio Valli scavalca in avanti e comincia da dove ogni altro scritto e scrittore finisce. Dal Profilo letterario, professionale, artistico politico e scientifico di Sergio Valli: “In un primo tempo da impiegare nei servizi collaborativi di assistenza e segreteria che necessitano al nostro lavoro in questa nostra Opera universale da compiere liberamente e senza limiti in favore dell’umanità, Uomo e Figlio dell’Uomo, l’Etero, il Virile, incarnazione della Scienza assoluta dell’Universo, Incarnazione dello Scibile umano e dell’umanità, Unigenito Principe dell’Universo, Unigenito Principe dello Stato Costituzionale Unitario delle Nazioni della Nuova Terra, Unigenito Principe dell’Universo e della Nuova Terra, l’Umanizzatore, il Regnante, incarnazione della Scienza assoluta dell’Universo e della Nuova Terra, Popolo,  Anima e Voce del Popolo e di tutti i Popoli della Terra e dell’Universo, Principe della Rivoluzione della Vita, Principe del Firmamento, recluto Valchirie per l’Avanguardia del Regno dei Cieli”)



Nessun commento:

Posta un commento