domenica 23 luglio 2017

E FINALMENTE IL GIORNO - SOLARITA' - E' IL TEMPO FELICE CHE AVANZA



 
E FINALMENTE IL GIORNO
Sono lontani ora,
gli avvenimenti di quei giorni.
Era una avanzata lenta
di tartaruga.
Giorno dopo giorno
goccia dopo goccia                                   
respiro dopo respiro,
e poi
ci trovammo a pochi passi  dalla fine,
e  quando proseguimmo
fu finalmente il giorno.                                                                  
               
SOLARITA'
E mi persi nel sole
quando l'aria era soffice
e leggera
e muoveva le fronde.
Le cose accadute
o che sulla Terra accadranno
perchè inanimate o mosse
da semplici cartoni animati 
non sono a loro stesse attribuibili
se non sanno quel che si fanno.
Parlava sottovoce
l'aria
come acqua di fiume
e come acqua di fiume
scorreva limpida e fatata
sulle tracce del vento.
Nei suoi profondi respiri
vidi il cielo salire, velocemente,
e mi persi nel sole…
E’ IL TEMPO FELICE CHE AVANZA
Un po' bizzarro è l'augurio.
O forse curioso è festeggiare il tempo che passa
e non ritorna.
Non c'è giorno in lontananza,
nessun mattino reduce dal campo di battaglia,
nessuna aurora a braccia spalancate
pronta a baciarti di sole.
Soltanto tu
e il tuo tempo,
il tuo  tempo felice che inaspettato
avanza.

(Musica di sottofondo.
Gianluca Grignani: “La mia storia tra le dita”)
AND FINALLY THE DAY
Are far away now
the events of those days.
It was a slow advance
of turtle.
Day after day
drop by drop breath by breath,
and then we were just steps from the end,
and when we walked ...
It was finally the day. 
                                                                         
RADIANCE '
And I lost in the Sun
When the air was soft
and light
and was moving the branches.
Things happened
or what on Earth will happen
because inanimate or moves
from simple cartoons are not themselves attributable
If you don't know what they are.
He spoke softly
the air
as river water
and as river water
flowed clear and the footsteps of fabled wind.
In her deep breaths
I saw heaven go up, quickly,
and I lost in the Sun...

IT'S THE HAPPY TIME EXTENDING
A little bizarre is the wish.
Or perhaps curious is celebrating passing time
and did not return.
There is no day off in the distance, no morning fresh from the battlefield, no aurora to open arms
ready to kiss you.
Only you
and your time,
your happy time that unexpected
advances.

(Background music.
Gianluca Grignani: "La mia storia tra le dita")

 

(S.V. “DIE PRO DIE  – Poesie dello Spazio e del Tempo – ” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa. Regno dei Cieli. Stato Costituzionale Unitario della Vita umana/Organizzazione universale di Eguaglianza economica assoluta/Società per azioni umane/Stato dell’Universo sulla Terra. Centro biologico operativo,   Sede provvisoria operativa del Principe Regnante e del Corpo delle Principesse Valchirie della Regina Madre Iddio, La Suprema Entità Divina, La Madre Che Vive, spose del Principe dell’Universo, il Regnante.  Città del Sole, Città dell’Universo sulla Terra, il Mondo della Nuova Terra.  G.U e Vetrina: Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com
Centro biologico operativo. Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com 
Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo.            
Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it 
E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte.
N.B.La Collezione delle Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa, già Esposizione Storica di Opere non reperibili in commercio, di cui Sergio Valli quale fondatore della Cultura dell’Universo, la Cultura umana sulla Terra, è l’unico Ideatore, Divulgatore e Reggitore dell’omonima Scuola Sapienziale, risulta di recente entrata a far parte del Settore delle Pubblicazioni insolite e rare, disponibili per i Collezionisti di Opere d’Arte e per Studi universitari di ricerca superiore avanzata)

        

Nessun commento:

Posta un commento