mercoledì 24 maggio 2017

TUTTA LA MIA VITA SEI TU



Parlami
ascoltami
guardami…
tu
sei fatta in tre parti
e infetta
tossica dipendente
infettata dalla scimmia
te sei chiusa a riccio
tanto che la parte de te
che vuoi recuperare
ed è anche lei
in cerca di te…
l’anima bella
quella pura umana respirante
viva
vergine,
la farfalla di primavera
del mio giardino incantato,
non te trova…
ed entrambe
entrambe non riuscite più a trovavve
e
destinate a non ritrovavve più
vagate nel vuoto e nel nulla
nella disperata e vana ricerca
l’una dell’altra
mentre io
Io la Voce
e soltanto io
sensitivo delle anime vive
delle anime pure
grazie alla terza parte
la super
il super ego
la superparte…
posso farvi ritrovare.
Io sono la Voce
la Voce dalle mediterranee acque risorta
la Voce
quella Voce
quella voce per la quale tu
tu scimmietta chiusa a riccio
che non vede non sente non parla
hai chiuso il tuo telefono
personale
il tuo cellulare
impedendogli di parlarti
nonostante,
è bene ricordarlo,
sia stata tu
soltanto tu
e di tua esclusiva iniziativa
a dargli il tuo numero…
Io non te l’ho mai chiesto!
Incongruenza delle incongruenze
vanitas vanitatis  
ma che cavolo vuoi da me
perché me chiudi il telefono
Mariù
se tutta la mia vita…
Ora tu
tu da brava scimmietta
non senti non vedi e non parli
fuggi la tua realtà
e come lo struzzo
come lo struzzo te metti la testa
sotto la sabbia
ma la realtà ti rimane li
implacabile. Con le mie ultime parole
prima che tu  
prima che tu
Mariù
te chiudessi a riccio: "Sei tornata,
sei tornata indenne dalla tua cena?"
Stracazzo Mariù!
Io
io da quella cena
da quella mia ultima cena
sono tornato
indenne
e come se ne sono tornato
indenne!
E indenne
sono tornato
sorto
risorto
ed eccomi qui
oggi
e oggi
di giorno
nel mio pieno giorno
ce faccio la festa
la festa delle nozze
delle mie nozze
con le più belle fiche della Terra
le mie spose valchirie…
E se tu
se tu sei stata davvero
la Maria del mio primo amore…
eri tu sei tu sarai tu
la prima
la mia prima sposa
tra le più belle spose
principesse valchirie della Terra.
Ma chi può dirlo?Tu mi hai tappato
la bocca
ti sei tappate le orecchie
te sei tarpate le ali
per non udire la voce
la tua voce
la Voce della Vita
della tua Vita…
Corri corri corri
e vola vola vola
vola da me,
Mariù,
farfalla di primavera.
E allora svegliati
risvegliati
sorgi
risorgi
e torna
torna a vedere a udire a parlare
e parlami
parlami parlami parlami
parlami d’amore,
parlami d’amore Mariù…

MY WHOLE LIFE IS YOU
Talk to me
Listen to me
you look at me
you're done in three parts
and infected
toxic employee
infected from the monkey you are closed to curl much that part of you
you want to retrieve
and it is also her
looking for you ...
the beautiful soul
the pure one living breathing human
Virgin,
Spring Butterfly
My enchanted garden,
you won't find ...
and both both you can no longer trovavve
and target more ritrovavve not wander into the void and into thin air
in a desperate and vain search
each other
While I
I the voice
and I alone
Psychic living souls
of pure souls
Thanks to the third party
the super super ego
the superparte ...
I can make you find.
I am the voice
the vocals from the Mediterranean waters risen voice
that voice
the entry for which you
you little monkey closed to curl
He has not seen not heard does not speak
did you lock your phone
staff
on your cell preventing him to talk to you
Notwithstanding,
It should be remembered,
It was tu soltanto tu
and your exclusive initiative
give him your number...
I've never asked you!
Inconsistency inconsistencies
Vanitas vanitatis but what the hell do you want from me because I hang up the phone
Mariù
my whole life...
Now you you like a good little monkey
don't you feel you don't see and don't speak
escape your reality
and like the ostrich
like the ostrich you put your head in the sand
but the fact remains there
relentless. With my last words
before you before you close it you're back to curly: Anant, you're home free from your dinner?
Anant Motherfucking!
Io io from that dinner
that my last dinner
I went back
unscathed
and as he came back
unscathed!
And harmless I returned
risen risen
and here I am
today and the day today
in my full day
We do the party
the wedding party
my wedding
with the most beautiful
cunts on Earth my brides Valkyries ...
And if you if you were really
the Maria of my first love ...
you you you
the first my first spouse of the most beautiful
brides princesses Valkyries of the Earth.
But who can say? You plugged the mouth
have you plugged your ears
you're clipped wings
to not hear your voice
the voice of life
of your life ...
Run run run and vola vola vola
fly from me,
Vikrant,
Spring butterfly.
And then wake up wake up arise arise
and come back to see hear speak
and talk to me tell me tell me tell me
parlami d'amore,
parlami d'amore Mariù...

(S.V. “VIENE LA SERA – Pensieri e Parole –” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa. Regno dei Cieli. Stato Costituzionale Unitario della Vita umana/Organizzazione universale di Eguaglianza economica assoluta/Società per azioni umane/Stato dell’Universo sulla Terra. Centro biologico operativo,   Sede provvisoria operativa del Principe Regnante e del Corpo delle Principesse Valchirie della Regina Madre Iddio, La Suprema Entità Divina, La Madre Che Vive, spose del Principe dell’Universo, il Regnante.  Città del Sole, Città dell’Universo sulla Terra, il Mondo della Nuova Terra.  G.U e Vetrina: Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com
Centro biologico operativo. Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com 
Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo.            
Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it 
E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte.
N.B. La Collezione delle Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa, già Esposizione Storica di Opere non reperibili in commercio, di cui Sergio Valli quale fondatore della Cultura dell’Universo, la Cultura umana sulla Terra, è l’unico Ideatore, Divulgatore e Reggitore dell’omonima Scuola Sapienziale, risulta di recente entrata a far parte del Settore delle Pubblicazioni insolite e rare, disponibili esclusivamente per i Collezionisti di Opere d’Arte e per Studi universitari di ricerca superiore avanzata).

   Inizio modulo
Fine modulo
Inizio modulo
Fine modulo

Nessun commento:

Posta un commento