domenica 12 marzo 2017

MONDO SIMULATO UMANO. PAESE CAMPIONE: FATTI DI CRONACA NERA CON INCERTE CERTEZZE

“La vittima dormiva all'interno della missione San Francesco, in piazza Cappuccini, sotto un portico. Nei pressi del refettorio della struttura dove è stato trovato carbonizzato, c'è una sola telecamera di sorveglianza che non era puntata sul giaciglio di fortuna del senzatetto. Dalle immagini si intravede qualcuno che si avvicina alla zona dove dormiva Cimino. 
"Papà non meritava questo", ha urlato una delle figlie della vittima. Il padre, ex idraulico, separato da tre anni, aveva una casa ma aveva deciso di vivere per strada.
"Siamo turbati da tanta brutale violenza", ha commentato il sindaco, che ha fatto esporre le bandiere a mezz'asta sui balconi del Palazzo Comunale. In ricordo di Marcello, questa sera ci sarà una fiaccolata con il corteo che si muoverà da piazza Cappuccini fino a raggiungere la missione San Francesco, dove è avvenuto l'omicidio.
"Ieri abbiamo visto l'immagine drammatica di un uomo bruciato, sui giornali è stato detto che era un clochard, lui non era un clochard era un uomo e si chiamava Marcello Cimino. E' stato assassinato nel modo più barbaro possibile”.
“Nulla di più drammatico che dare fuoco ad una persona e consentitemi con orgoglio da italiano di poter dire che in poche ore la polizia di Palermo ha assicurato alla giustizia quel barbaro", ha detto il ministro dell'Interno a Marco Minniti al Lingotto”.
La certezza che la vittima del brutale omicidio fosse
un clochard, in quanto aveva deciso di vivere per strada nonostante disponesse di una casa, viene smentita dal primo cittadino,  il quale incertamente   ne afferma invece una natura umana di sicuro, ossia certamente, assai incerta per gli Aborti e i rifiuti umani, Primati complessi predisposti umani ma involuti e degenerati, regressi primati affetti da idiozia compulsiva pregressa idiozia compulsiva demenziale delirante, la quale resta l’unica certezza certa nel guazzabuglio burocratico e mediatico del brutale omicidio.
E, notevole,  è l’incerta certezza  di un ministro dell’interno a piede libero sul luogo di un delitto non impedito nonostante egli avesse il dovere istituzionale di impedire,  e pertanto,  secondo l’umana intuizione dell’imperatore Jao,  da attribuirgli essendone il responsabile.
Il che rende quanto mai incerta la certezza delle sue parole: “Consentitemi con orgoglio da italiano di poter dire che in poche ore la polizia di Palermo ha assicurato alla giustizia quel barbaro".  Parole pronunciate infatti come detto a piede libero, nonostante l’evidente barbaria riconosciuta dal medesimo responsabile del delitto.
Ma, d’altra parte, cosa possiamo pretendere dagli aborti e rifiuti umani, primati sperimentali che simulano di essere umani e sono scimmie che parlano e parlano parlano parlano, incessantemente,  ossessivamente, scelleratamente, senza sapere quel che si vanno dicendo, ascoltanto, scrivendo, leggendo, facendo, baubaubaublablablablaterando affette da idiozia compulsiva demenziale delirante?
Ossia,  come la morte, l’unica certezza certa vigente sulla Terra, pianeta delle scimmie simulate umane, scimmie complesse predisposte (umane) ma involute e degenerate aborti e rifiuti umani, scimmie che parlano e parlano e parlano e parlano, affette da idiozia compulsiva demenziale delirante.  
SIMULATED WORLD. SAMPLE COUNTRY: FACTS ABOUT CRIMINALS with UNCERTAIN CERTAINTY "the victim was sleeping inside the Mission San Francesco, in Cuba, under a porch. Near the refectory of the charred structure where it was found, is there a single surveillance camera that was not pointed at the bed of fortune of the homeless. From the pictures you can see someone approaching the area where he slept Cimino.
"Dad didn't deserve this", shouted one of the daughters of the victim. His father, a former plumber, separated by three years, had a House but had decided to live on the streets.
"We are troubled by such brutal violence", said the Mayor, who did expose the flags at half mast on the balconies of the Town Hall. In memory of Marcello, tonight there will be a candlelight vigil with the procession that will move from Cuba until the Mission San Francesco, where the murder occurred.
"Yesterday we saw the dramatic image of a man burned, the newspaper was told that it was a tramp, he wasn't a tramp was a man named Marcello Cimino. He was murdered in the most barbaric way possible. "Nothing more dramatic than setting fire to one person and let me proudly from Italian to be able to say that in a few hours the police of Palermo has brought to justice those barbarian ", said Interior Minister Marco Minniti to Ingot ".
The certainty that the victim of the brutal murder was a tramp, in that he had decided to live on the streets despite having a House, is denied by the Mayor, who incertamente it says a human nature for sure, that is, of course, very uncertain for abortions and human waste, human Primates complex, convoluted and degenerate setbacks but ready primates suffering from compulsive obsessive delusional insane idiocy previous idiocy , which remains the only certainty certain bureaucratic jumble and media in the brutal murder.
And, remarkably, is the uncertain certainty of a Minister of the Interior on the loose at a crime not prevented despite he had the institutional duty of preventing, and therefore, according to the human intuition of Emperor Jao, from him being the responsible.
Making it ever more uncertain the certainty of his words: "Let me proudly from Italian to be able to say that in a few hours the police of Palermo has brought to justice those barbarian ".  Words spoken in fact as mentioned on the loose, despite the obvious barbaria recognized by the same responsible for the crime.
But, on the other hand, what can we expect from abortions and human waste, human beings are primates and simulating experimental monkeys who speak and speak about this talking, incessantly, obsessively, infamously, without knowing what you are saying, by listening, writing, reading, doing, baubaubaublablablablaterando suffering from compulsive insane delusional idiocy?
That is, like death, the only certainty certain force on Earth, planet of the apes human complex (human) apes simulated but involute and degenerate abortions and human waste, monkeys who speak and speak and speak and speak, suffering from compulsive insane delusional idiocy. 
                                              
(S.V. –“NOTIZIE DALL’UNIVERSO E DINTORNI – Rubrica d’Informazione avanzata – “ A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa. Regno dei Cieli. Stato Costituzionale Unitario della Vita umana/Organizzazione universale di Eguaglianza economica assoluta/Società per azioni umane/Stato dell’Universo sulla Terra. Centro biologico operativo,   Sede provvisoria operativa del Principe Regnante e del Corpo delle Principesse Valchirie della Regina Madre Iddio, La Suprema Entità Divina, La Madre Che Vive, spose del Principe dell’Universo, il Regnante.  Città del Sole, Città dell’Universo sulla Terra, il Mondo della Nuova Terra.  G.U e Vetrina: Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com
Centro biologico operativo. Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com 
Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo.            
Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it 
E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte.
N.B. La Collezione delle Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa, già Esposizione Storica di Opere non reperibili in commercio, di cui Sergio Valli quale fondatore della Cultura dell’Universo, la Cultura umana sulla Terra, è l’unico Ideatore, Divulgatore e Reggitore dell’omonima Scuola Sapienziale, risulta di recente entrata a far parte del Settore delle Pubblicazioni insolite e rare, disponibili esclusivamente per i Collezionisti di Opere d’Arte e per Studi universitari di ricerca superiore avanzata).



Nessun commento:

Posta un commento