lunedì 13 marzo 2017

LENTAMENTE VIVE



E poi
velocemente
muore
chi non taglia il cipresso
e la pietra
chi si scava la fossa
e velocemente vive
e poi
lentamente muore
consunto
a poco a poco
come la tremula candela
chi non accende la luce
la propria luce
chi non  solleva il sipario
non si strappa il velo
dal volto
e la cataratta
che gli acceca
la vista
l’udito
il tatto
l’olfatto
e il gusto
del vivere
lentamente
o velocemente
per velocemente
o lentamente
morire.

SLOWLY HE LIVES
And then
fast
dies
who does not cut the Cypress
and the stone
who you dig your own grave
and fast living
And then
slowly dies
worn out
little by little
like the flickering candle
those who do not turn the light your light
who raises the curtain
does not tear the veil
from face
and cataracts
that the blinds
the view
hearing the tact
the sense of smell
and the taste of life
slowly
or fast to quickly
or slowly
die.

(S.V. “VIENE LA SERA –  Pensieri e Parole – A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa. Regno dei Cieli. Stato Costituzionale Unitario della Vita umana/Organizzazione universale di Eguaglianza economica assoluta/Società per azioni umane/Stato dell’Universo sulla Terra. Centro biologico operativo,   Sede provvisoria operativa del Principe Regnante e del Corpo delle Principesse Valchirie della Regina Madre Iddio, La Suprema Entità Divina, La Madre Che Vive, spose del Principe dell’Universo, il Regnante.  Città del Sole, Città dell’Universo sulla Terra, il Mondo della Nuova Terra.  G.U e Vetrina: Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com
Centro biologico operativo. Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com 
Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo.            
Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it 
E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte.
N.B. La Collezione delle Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa, già Esposizione Storica di Opere non reperibili in commercio, di cui Sergio Valli quale fondatore dell’Universalesimo, la Cultura dell’Universo, la Cultura umana sulla Terra, è l’unico Ideatore, Divulgatore e Reggitore dell’omonima Scuola Sapienziale, risulta di recente entrata a far parte del Settore delle Pubblicazioni insolite e rare, disponibili esclusivamente per i Collezionisti di Opere d’Arte e per Studi universitari di ricerca superiore avanzata).


Nessun commento:

Posta un commento