martedì 21 marzo 2017

IN QUESTO ARROSSARSI E’ IL TRAMONTO



In questo rosseggiante cielo
su cui cade la notte
e su di noi
sui nostri corpi abbracciati
sulle nostre labbra incollate
sui nostri occhi che vanno lontano
in un unico sguardo
in un unico sguardo che è la cornice
del nostro andare per mano;
e in questo arrossarsi è la vita
la vita del giorno che torna domani.
THIS REDNESS IS THE SUNSET
This reddening sky
on which falls the night
and about us
on our bodies hugged
on our lips glued
on our eyes that go far
in a single glance
in a single glance which is the frame
our go to hand;
and this redness is life
the life of the day and come back tomorrow.

(S.V. “VIENE LA SERA – Pensieri e Parole  –“   A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa. Regno dei Cieli. Stato Costituzionale Unitario della Vita umana/Organizzazione universale di Eguaglianza economica assoluta/Società per azioni umane/Stato dell’Universo sulla Terra. Centro biologico operativo,   Sede provvisoria operativa del Principe Regnante e del Corpo delle Principesse Valchirie della Regina Madre Iddio, La Suprema Entità Divina, La Madre Che Vive, spose del Principe dell’Universo, il Regnante.  Città del Sole, Città dell’Universo sulla Terra, il Mondo della Nuova Terra.  G.U e Vetrina: Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com
Centro biologico operativo. Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com 
Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo.            
Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it 
E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte.
N.B. La Collezione delle Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa, già Esposizione Storica di Opere non reperibili in commercio, di cui Sergio Valli quale fondatore della Cultura dell’Universo, la Cultura umana sulla Terra, è l’unico Ideatore, Divulgatore e Reggitore dell’omonima Scuola Sapienziale, risulta di recente entrata a far parte del Settore delle Pubblicazioni insolite e rare, disponibili esclusivamente per i Collezionisti di Opere d’Arte e per Studi universitari di ricerca superiore avanzata).


Nessun commento:

Posta un commento