giovedì 2 febbraio 2017

CARPE DIEM IL VANGELO CHE VIVE: A CORLEONE.





CARPE DIEM IL VANGELO CHE VIVE: A CORLEONE. 
Dalla Stampa Primate: A Corleone “il parroco don Vincenzo Pizzitola non si è opposto alla presenza di Riina junior e nel pomeriggio del 29 dicembre ha celebrato la messa nel corso della quale è stato somministrato il battesimo. È però arrivata l’ira del vescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi, che con la mafia non è mai stato tenero. “Né io, né gli uffici della Curia eravamo informati. – ha dichiarato – Consentire al figlio di Riina di fare il padrino di battesimo è stata una scelta censurabile e  inopportuna, che io non approvo. Naturalmente è stato convocato il parroco di Corleone, che ha fatto riferimento al documento firmato da un sacerdote della diocesi di Padova.”
La questio è di un certo interesse, perché sottolinea alcune caratteristiche proprie della natura primate, intesa alla superficialità, all’apparenza e ad alcune forme di eccesso come l’ ipocrisia,  che erroneamente i primati sperimentali predisposti ma involuti e degenerati, attribuiscono –  come per tantissime altre caratteristiche della natura primate – alla Predisposizione innata, confusa come natura propria dei primati sperimentali, ossia come natura umana,  e non come “anima umana”…anima   che per le scienze primate non esiste, non essendo riproducibile in laboratorio e rilevabile statisticamente, e pertanto misurabile con i cinque sensi primati conosciuti, come lo è ad esempio la morte,  massima significazione del mondo mortale dei primati, la quale morte infatti nel mondo reale della vita (umana, intellettuale, culturale), significando perfettamente esattamente: “non esistenza”, non esiste e non può esistere.
Contraddizione primate che, dando per scontato l’ignoto, lo gestisce tuttavia anche se scorrettamente come sistema, ricorrendo da sempre nell’iter ripetitivo della sua quotidianità reiterativa dello scontro con l’artificio del proprio apparire meramente fisico dell’immagine, e  di conseguenza immaginario, burocratico, formale, superficiale, notarile, spettrale…spirituale e non reale,  come lo è per il mondo primate dell’apparire scimmiesco, animale,  e non dell’essere umano, reale, il sistematico ricorso per i primati all’astrazione delle parole “umano, umana, umani, umane, ecc”, dando rilievo inconscio a una misteriosità scontata, notissima, e allo stesso tempo simultaneamente subalterna e ignota, sistematicamente ignorata quale realtà, sebbene ragione e significazione  umana di un mondo e di una realtà umana predominante.
L’esempio alla nostra parabola di oggi è elementare e divertente, quanto e come potrebbe esserlo una barzelletta per bambini .
La scena si svolge in un qualsiasi ufficio statale del pianeta. L’impiegato, alle rimostranze ragionevoli  del cittadino, il quale protesta per le varie procedure burocratiche che si oppongono alla sua lecita richiesta, replica semplicemente: “Dal lato umano, lei ha perfettamente ragione ed io la capisco. Ma la legge…”.   La Legge? La Legge Primate contraria alla natura umana ovviamente...


(S.V. “CARPE DIEM IL VANGELO CHE VIVE –  Notizie dall’Universo e dintorni. Rubrica d’Informazione avanzata: La Voce è Viva e dalle mediterranee acque risorge per un Giudizio e una Rivoluzione, affinchè chi non vedeva veda e coloro i quali credevano di vedere diventino ciechi. Gesù Cristo Risorto Verbo incarnato nella Chiesa Cattolica Apostolica Romana fondata dalla Suprema Entità Divina, la Regina Madre Iddio, la Madre Che Vive, e usurpata dallo Spirito immondo, LO SPIRITO DELLA MORTE…l’Aborto di vita e  rifiuto umano, l’Anticristo, SATANA, la  Bestia dai due corni e dai due nomi, il Primate complesso dotato di parola predisposto ad evolversi in persona umana, ma involuto e degenerato in semplice primate: la Scimmia affetta da idiozia demenziale compulsiva delirante, assolutamente incapace di intendere e di volere, che
IRREFRENABILMENTE parla e parla parla
parla parla e straparla baubaubaublablablablaterando,
senza sapere quel che si va dicendo, ascoltando, scrivendo, leggendo, facendo…simulando credendosi fingendosi ostentandosi persona umana, ma – ribadiamo sottolineandolo - POICHE' AFFETTA DA GRAVISSIME E SVARIATE FORME DI IDIOZIA compulsiva demenziale DELIRANTE RIENTRANTI NELLA SFERA PATOLOGICA DEFINITA DALLE SCIENZE ASSOLUTE DI CULTURA DELL'UNIVERSO…la cultura umana,
"ANALFABETISTO INTELLETTUALE" ...
TOTALMENTE E PERFETTAMENTE incapace di intendere e di volere; ESEMPLARE NE E'  L'Anticristianesimo planetario vigente: in Occidente, QUALE FARO TENEBROSO, RISULTA IN ESSERE  una delle peggiori forme di Anticristianesimo…il Cristianesimo negativo invertito RITUALE E gestualistico DELLE SCIMMIE, l’Anticristianesimo inconfesso millantato Cristianesimo – “   A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa. Regno dei Cieli. Stato Costituzionale Unitario della Vita umana/Organizzazione universale di Eguaglianza economica assoluta/Società per azioni umane/Stato dell’Universo sulla Terra. Centro biologico operativo,   Sede provvisoria operativa del Principe Regnante e del Corpo delle Principesse Valchirie della Regina Madre Iddio spose del Principe dell’Universo, il Regnante.  Città del Sole, Città dell’Universo sulla Terra, il Mondo della Nuova Terra.  G.U e Vetrina: Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com
Centro biologico operativo. Blog di Sergio Valli https://vallisergio.blogspot.com 
Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo.            
Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it 
N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)




Nessun commento:

Posta un commento