lunedì 8 agosto 2016

ADDIO FIGLIA DELLO SPIRITO IMMONDO



Purtroppo

una nostra amica virtuale

una bravissima persona

ma affetta da una gravissima forma

di analfabetismo intellettivo

e con il cervello bacato

dal lavaggio irreparabilmente

subito dalla frequentazione

dell’Anticristo usurpatore

- la scimmia idiota

la bestia

la satanica bestia

dai due corni e dai due nomi

la scimmia che parla

baubaubaublablablablaterando -

ha avuto la malaugurata idea

di mettersi a discutere di religione

con L’Uomo e il Figlio dell’Uomo

il Virile, l’Etero, l’Unigenito,

il Cristo risorto, il Principe dell’Universo,

l’Abbattitore del tempio

in persona

che le stava ricordando

le parole divine,

le parole del Principe

che non passeranno.

E purtroppo…

purtroppo la suddetta persona

seguace dell’Anticristianesimo

e dell’Anticristo,

la satanica Bestia…

dura di mente e di cuore

non ha voluto ascoltare

i nostri avvertimenti

di non procedere su quel

terreno minato.

Lascia che siano i morti

a seppellire i loro morti,

le è stato ricordato.

Noi siamo la Vita

e se tu sei viva

seguici

altrimenti resta pure

con il tuo dio,

la morte!

E lei purtroppo

non è riuscita a seguirci

e li si è fermata

statica senza più vita

scheletro e teschio

baubaubaublablablaterante

e come il suo Anticristo
bestemmiando
consumando il peccato irreparabile
mortale
della Irriconoscenza 
ci ha depennato
cancellato
depennando e cancellando
se stessa!

Addio dunque

amica mia

amica nostra

addio…

DIRETTA LIVE (S.V. PENSIERINI DEL TARDO MERIGGIO DEL TEMPO  – Poesie della Sera  – ” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Arte, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo. Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)






Nessun commento:

Posta un commento