giovedì 23 giugno 2016

OMAGGIO A GENE TIERNEY, DEA RADIOSA




Ogni suo film, ogni sua apparizione,
merita di essere rivisto
per rivedere la più bella attrice di tutti i tempi,
somma e personificazione di ogni bellezza
che anelando al suo respiro,
non accontentandoci dei giochi sbiaditi
della memoria...
dalle pagine logore della favola
trasferendo nel gesto fulgido di un esteta
il miracolo,
la magia luminosa della resurrezione
dall’incantesimo velenoso della morte,
Noi, l’unigenito Principe dell’Universo
Principe dell’azzurro e della bellezza
Principe della Vita Principe dell’Amore
vorremmo baciare sulle labbra
a lungo appassionatamente
fino al risveglio estatico e perenne
della Bellezza.
(Poesia ispirata e tratta dalla recensione del film: “Il Cielo può attendere” di Emst Lubitsch – Notiziario N. 46 (n. 2 – 2008):  S.V. “Notizie dall’Universo e dintorni”-  Rubrica d’informazione avanzata –“ A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo. Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)






Nessun commento:

Posta un commento