sabato 11 giugno 2016

DIMMI DI SI



Occhi negli occhi

il tuo sguardo

il mio sguardo.

Baciami leccami succhiami

prendimi tra le tue gambe

dimmi ancora si

oh si si si…

Prendimi tra le tue gambe

lasciati penetrare,

lascia che io venga in te

dentro di te

nel profondo.

E dimmi ancora si

oh si si si…

Lascia che io venga in te

dentro di te,

azzurro

splendente.

Lascia che io t’ami

lasciati amare d’amore profondo

lascia che io venga dentro di te

e in te tra le tue  gambe

e sussurrami si

e ancora ancora e ancora

si. Io…

io ti verrò nel profondo

nel profondo del tuo corpo;

e nel profondo del tuo cuore

e nell’anima

verrò in te, dentro di te,

nel profondo di te,

nel tuo corpo

nell’anima.

Nel profondo di te

tra le tue gambe

verrò in te

dentro di te

sarò te.

E nell’estasi,

nell’estasi di questa passione d’amore

sublime,

t'ingraviderò...


t’ingraviderò con sperma 

di fertile

poesia.

 DIRETTA LIVE (S.V. “PENSIERINI DEL TARDO MERIGGIO DEL TEMPO – Poesie della Sera – “A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo. Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)




Nessun commento:

Posta un commento