venerdì 27 maggio 2016

TERRA AZZURRA



C’era qualcosa di diverso   
nel nuovo compleanno
disceso da un firmamento
che dal suo esterno
fiammeggia amore.

Gli ostacoli frapposti,
le trappole,  i trabocchetti,
il cammino tortuoso
per sopravvivere,
per vivere,
erano alle spalle, nella calca tenebrosa
dove nessuno vede nessuno.
Ora, guardiamo avanti.

Qui,
come contorno di luce
di cielo,
l’azzurro terra
si fa con te
respiro. 
Respiro di  sole,
di mare,
respiro di cielo.

Non vi è riflesso
se la tua luce è viva,
se la tua luce è amore
azzurro,
che s’accende dei colori
splendenti. 

La terra azzurra
è un cielo limpido
di cui i tuoi occhi
sono le stelle,
il tuo sorriso l’alba radiosa,
la tua voce la prima nota  del nitido mattino,
e tutto ciò che è
diventa uno.

(S.V. “Die Pro Die  -  Poesie dello spazio e del tempo“ -  “A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo. Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)

Nessun commento:

Posta un commento