lunedì 30 maggio 2016

BELLEZZA



Nel linguaggio del corpo
la tua bellezza irrompe
e straripa
come un fiume in piena
come l’aurora abbagliante
come l’estasi azzurra del brivido bollente.
Sei una statua di carne pulsante
respiri e mi vedi e mi ascolti
e mi baci mi lecchi mi succhi m’assapori
e mi tocchi e m’accarezzi
e tra le mie braccia sussurri che m’ami
sono tua mi sussurri
sulla bocca
e la tua lingua m’avvolge
e i tuoi occhi le tue braccia le tue mani
le tue gambe m’avvolgono
di passione travolgente
voluttuosa impetuosa
straripante amore…


 (S.V. “PENSIERINI DEL TARDO MERIGGIO DEL TEMPO – Poesie della Sera –“ A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo. Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)




Nessun commento:

Posta un commento