lunedì 4 aprile 2016

EPPURE



Tu non ci sei…

tu non ci sei e la parte vuota

del mio letto

è un deserto

un immenso  deserto

fatto di cielo e di stelle.

Eppure

eppure  io ti sento vicina

ti sento vicina e invisibile

e vicina e invisibile

sento la tua bellezza vicina

invisibile

che tremanti di desiderio

le mie mani cercano

e appassionate ne accarezzano

la bellezza carnosa

impalpabile

con carezze di fuoco vivo

bruciante.

Sento il tuo corpo

che le mie mani

accarezzano

sento le tue labbra sulla mia bocca

sento la tua lingua umida e calda

invisibile impalpabile…

eppure

eppure tu sei qui

tra le mie braccia

e la tua bocca è la mia bocca

la tua lingua è la mia lingua

il tuo corpo è il mio corpo.

Ed è così che io ti vedo

invisibile

e tra le mie mani

è così che io ti sento

impalpabile.

Eppure…

eppure il tuo cuore

fremente d’amore per me

è qui

sul mio cuore

che freme d’amore per te.

 DIRETTA LIVE(S.V. “PENSIERINI DELLA BUONA NOTTE – Poesie per Sognare - ” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo. Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)


Nessun commento:

Posta un commento