sabato 5 marzo 2016

OGNI COSA E’ FATTA IN TRE PARTI



E così  è stata concepita e creata

la Santissima Trinità…

Il Padre, Gesù Cristo;

il Figlio, Gesù Bambino

e Lei la Madre

lo Spirito Santo

ora Materia raggiante

Materia Che Vive…

la Madre Chiesa, Iddio,

qui, sulla Terra infestata

dai Frosci,

Terra che non c’è

e che invece c’è…

è la Terra Promessa

la Nuova Terra

la Nostra Terra

dove novello Ulisse

novello Odisseo

armato di tutti i bambini

le Vite Nascenti

e le madri

e le Dee, le mie Spose,

le Valchirie dei Cieli

Principesse del Verbo Incarnato…

Io, Io l’Uomo e il Figlio dell’Uomo,

stò per sbarcare

ma senza alcuna incognita

segreto nascondiglio

impedimento travestimento…

ma apertamente

a cielo aperto!

Iddio, la Madre Suprema, La Madre Regina,

la Madre Chiesa Apostolica Cattolica Romana

è  alla Nostra  testa

è Lei la Madre Suprema

è Lei il Comandante e la Guida

e ogni Guida…perché questo

questa Terra è il Regno

il Regno dei cieli

sulla Terra!

Lei, la Regina,

Regina per sempre

e per sempre,

Io l’Unigenito Figlio

Gesù Cristo Risorto


Verbo incarnato

Principe dell’Universo
per sempre

e per sempre!

Fatevi da parte, Frosci,

Scimmie!

Scimmie parlanti con infiltrazioni vermivore

invertebrate

striscianti,

fatevi da parte usurpatori  ladri assassini

dell’Anima…Noi

Noi siamo la Vita!

Cristo è risorto

è nel Mondo…

è qui a bordo

e stà per sbarcare

nel Mondo della Terra

che è la Terra…

E’ la Terra, promessa

ora qui solennemente

mantenuta nel Sacrificio della Vita

sulla Croce

che ora adesso subito
nella carne e nel sangue

dalla Croce Risorge,

è Risorta,

vive…

Gesù Cristo Risorto

Figlio di Dio

Verbo incarnato

Principe dell’Universo

nell’ora radiosa dello Sbarco…

 



(S.V. “NOTIZIE DALL’UNIVERSO E DINTORNI – Rubrica d’Informazione avanzata  – ” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook

It.: “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)

Nessun commento:

Posta un commento