lunedì 15 febbraio 2016

PIOVONO ROSPI



C’era una porta a vetri trasparente
là fuori,
e là fuori Loredana,
la bella del quartiere
che aspettando inutilmente il suo principe
collezionava fallimenti,
vedeva scorrere la vita della sera
e osservava  la gente salutarsi
con i buonasera buonasera buonasera
di circostanza.
Niente d’insolito, pensava,
non succede niente
mai niente di nuovo
quando,
quando all’improvviso,
all’improvviso il cielo divenne tutto nero,
le stelle si spensero e dal cielo
dal cielo cominciarono a venire giù
come grandine
enormi rospi neri.
Niente niente di nuovo
si disse Loredana
piovono rospi.

DIRETTA LIVE (S.V. “PENSIERINI DEL TARDO MERIGGIO DEL TEMPO – Poesie della Sera – ” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo. Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)


Nessun commento:

Posta un commento