lunedì 15 febbraio 2016

PERCHE’ INDECIFRABILE M’AVVOLGI?



In piedi seduta 
ritta curva inclinata rampicante
in discesa
sei come una scelta continua
incessante
di un indecifrabile amore
di un amore struggente.
Tu non sei una via una strada
un viale una piazza un parco
un giardino
tu sei un bivio
ricorrente interminabile permanente
dell’indecifrabile vivere
del vivere d’amore struggente.  
Mentre piangi sorridi
mentre ridi sospiri
mentre dolorosa soffri canti
mente preghi imprechi furiosa
mentre m’ami mi dici addio
sulla bocca.

DIRETTA LIVE (S.V. “PENSIERINI DELLA BUONA NOTTE – Poesie per Sognare – “ A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo. Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)

Nessun commento:

Posta un commento