sabato 27 febbraio 2016

PARLA IL PRINCIPE. DAI A CESARE QUEL CHE E’ DI CESARE…



E a Dio quel che è di Dio…
Ma la mia frase
non finiva qui e non finisce
qui.
Il seguito è stato
depennato,
cancellato dalla Scimmia che parla
la Scimmia della Chiesa di Pietro.
Ma il Vangelo ora
è vivo
ora vive e parla
e il Suo è un Annuncio
di gioia, di felicità,
quando solennemente annuncia
al Mondo della Terra
la Resurrezione…
la Resurrezione della Vita
la Resurrezione del Cristo.
E il Vangelo ora è vivo, vive,
ed è l’Annuncio vivente
della Nostra Vittoria,
la Vittoria della Madre
e del Figlio!
Siamo nel cuore del Male Perfetto,
al centro della Terra,
la dove sul trono
dell’Usurpazione
siede l’Anticristo, la Bestia,
lo Spirito immondo.
E ora l’Unigenito,
il Principe,
il Principe dell’Universo,
l’Uomo e il Figlio dell’Uomo…
il Cristo!
A nome per bocca e per mano
della Madre Suprema,
la Massima Autorità dell’Universo
sulla Terra,
innalza su di lui
fiammeggiante
la spada della Giustizia Divina
la Spada della Madre Che vive
e che Regna,
per sempre;
e per sempre a Satana,
l’Anticristo, la Bestia,
trafigge il cuore senz’anima
e lo dà in pasto ai cani
e ai porci e agli invertebrati
agli insetti striscianti
affinchè se ne sazino
e lo divorino, per sempre.
Dai a Cesare
quel che è di Cesare
e a Dio quel che è di Dio.
A Cesare,
diamo  dunque la sua moneta
dove incisa c’è la sua faccia
e diamo a Dio ciò che è di Dio…
la terra il mare  il cielo
con tutto ciò che vi è contenuto,
così che è tutto di Dio
tutto Nostro…
anche Cesare!

DIRETTA LIVE (S.V. “NOTIZIE DALL’UNIVERSO E DINTORNI . Rubrica d’Informazione avanzata  – ” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo. Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)


Nessun commento:

Posta un commento