sabato 27 febbraio 2016

MA A NOI CHI CI TRATTIENE?




Avete ragione
vi stiamo rompendo i così detti.
Questa è l’ora
dell’amore
dell’amore adulto.
Non quello della scimmia idiota
certo
ma quello del principe...
l’amore azzurro
della poesia
e della bellezza.
Ma a Noi chi ci trattiene?
Soprattutto il Principino, Gesù Bambino,
il quale,  
il quale compiuto un anno,
è appena sceso dalla croce
e finalmente parla e cammina
e per prima cosa
si è tolto la pezza dai coglioni…
Scusateci il disturbo
ma c’è qualcosa di molto
molto importante
che vogliamo dirvi
proprio a voi dell’amore adulto.
E’ stato rimproverato al Principe
al Poeta dell’amore a cielo aperto
girovago itinerante
portatore di stelle
di inserire nelle sue poesie
immagini di donne nude
e provocanti
che i bambini non devono vedere.
E allora per forza dobbiamo intervenire
Noi i bambini
le anime vive!
Le immagini della bellezza
se sono belle
non possono che provocare
bellezza.
E’ l’uso che se ne fa
la bruttezza
l’orrido la pochezza l’oscenità,
l'uso che ne fa l’adulta scimmia.
Se il Poeta a cielo aperto
mettesse immagini di armi proprie
invece che di quelle improprie
andrebbe bene
alle scimmiette adulte?
Cazzo! Un pugnale
una pistola una bomba!
Una lezione di morte
della vostra scuola
che ci insegna a morire
a degenerare in scimmie…
un programma televisivo
un notiziario
una predica?
Ricazzo! Quelle immagini
sono come un coltello da cucina
o di una banconota…
sono armi improprie.
Il coltello da cucina
serve per tagliare il pane
e la banconota per riequilibrare
il reddito e l’economia sociale.
Sono strumenti neutri
soltanto strumenti neutri
è’ l’uso che se ne fa
l’obbrobrio l’oscenità l’insegnamento
alla rovescia della scimmia adulta
se col coltello da cucina ammazza
e con la banconota anziché riequilibrare
socialmente l’economia nazionale
e internazionale
la usa alla rovescia per aggravare
la disuguaglianza economica
e l’immagine della bellezza
di una bella donna nuda,
che è divina
perchè somiglianza e immagine
della Madre Suprema...
per mostrare quel corpo di donna
dato in pasto alla scimmia al gorilla
alla Bestia, a Satana,
all'Anticristo!!!
Quel volto bellissimo
quella bocca dolce
costretta a leccare i cazzi mosci
dei gorilla, delle scimmie adulte,
dei mostriciattoli, dei pinocchietti,
degli sgorbi,
per raddrizzarglielo
e farsi sborrare in bocca, sulla faccia
e in quei bellissimi occhi di madre!
E’ l’uso che ne fa la scimmia
il peccaminoso l’osceno il porno
stracazzo! E’ la Bestia!!!
E se i bambini lo vedono
ecco, dovete dire ai vostri bambini,
ecco vedete
vedete quel che ne fanno le scimmie adulte
della bellezza di una madre?
Perché questo, questo bambini,
questo è il mondo di merda
dove vi trovate,
un mondo infestato da stronzi
perché questa questa terra bellissima
è stata infestata dalle scimmie parlanti
che se ne sono impadronite,  l’hanno usurpata,
e ne hanno fatto il loro pianeta…
IL PIANETA DELLE SCIMMIE!
Ricazzo e stracazzo! E voi invece che fate?
Glielo lo nascondete
in modo che i bambini
appena usciti di casa
ignari indifesi fiduciosi
ci cadano dentro come fantocci
come i fantocci che la scuola delle scimmie
trasformerà più tardi
anche loro in scimmie imitanti
uccidendo in loro
l’anima, la vita!
Questo vi dovevamo dire,
vi abbiamo detto e vi diciamo.
Scusate il disturbo.
Felice notte, adulti del cazzo,
e scusateci,
scusateci ancora
se nel darvi la nostra Buona notte
vogliamo essere Noi, i bambini,
i primi a darvela questa volta
di tutto di tutto cuore,
la Buona notte…
vi rimbocchiamo anche le coperte
come fate voi…
Ma noi siamo creativi
ribelli intelligenti
e nuovi prima che voi c’invecchiate;
Siamo nuovi e inventiamo di continuo
il nuovo, perciò
perciò con la Buona notte
vi mandiamo tutti, ma proprio tutti,
affanculo… adulti, scimmie idiote,  
stronzi ristronzi e strastronzi !!!
Affan affan e affan, all’infinito relativo
e…felice
felice notte.
Anzi, Buongiorno. Ora,
ora siamo tutti qui
risvegli…

DIRETTA LIVE (S.V. “PENSIERINI DEL BUON GIORNO  - Poesie del Risveglio  – ” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo. Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)


Nessun commento:

Posta un commento