giovedì 14 gennaio 2016

RIEMPITI DI ME



Di questa mia astrale poesia
sconfinata e abbagliante
vieni al mio fianco
io sono la tua marea che infrange il tuo sguardo,
e ti bacia, bacia  la tua bocca, i suoi seni,
le tue soffici mani.
Dolcezza tenerezza splendore
di te desiderio d’amore sofferto
che riempie la notte della mia carne
folgorante e splendente di stella,
nella sera di luce d’argento sorgente
ti farò mia sulle acque chiare
che nei tuoi occhi brillanti
scintillano…

DIRETTA LIVE (S.V. “PENSIERINI DEL TARDO MERIGGIO DEL TEMPO  – Poesie della Sera  – ” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo”. Pinterest/Pin It.: “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)





Nessun commento:

Posta un commento