mercoledì 13 gennaio 2016

NON C’E’ PIU’ RUGIADA SULLA TERRA


Ma in circoli danzanti
infernali frontiere
buio confini spine reticolati
adoranti sulla terra la bestia
dalla testa contorta
l’infestazione che ghigna
che il sangue della vita giovane succhia
lasciva
che abbranca carne viva  la lacera
e nel chiuso labirintico la divora sanguinante
e s’abbronza della luce morta
di uno spazio finito che dilatato e contratto
oscilla
e arranca nelle basse altezze
tra le muraglie e le velenose spine
nella sala dei concerti dell’anima
in affitto
che insorge che infrange che prosciuga le piccole vite
nascenti
che oscura le aurore
che cavalcando la serpe festeggia i tramonti
e la notte…
(S.V. “NOTIZIE DALL’UNIVERSO E DINTORNI – Rubrica d’informazione avanzata – ” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo”. Pinterest/Pin It.: “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)


Nessun commento:

Posta un commento