martedì 19 gennaio 2016

LE SUPER INCHIESTE DI ADELE. IL MONDO DELLE COPIE CONFORMI E DEL RICALCO SONDAGGIA LE ELEZIONI DEL SINDACO DI ROMA.SONDAGGI ELEZIONI A ROMA 2016: TRA I CANDIDATI A SINDACO VINCE GIORGIA MELONI. L'EX BURATTINO PINOCCHIO COMMENTA LA PARTITA DI COPPA ITALIA NAPOLI/INTER 0-2



Giorgia Meloni sindaco di Roma. Se si votasse oggi, sarebbe questo l'esito delle elezioni capitoline in base al terzo sondaggio realizzato da Datamedia Ricerche, per Il Tempo effettuato tra il 16 e il 17 novembre. La leader di Fratelli d'Italia- An è quella che ha riscosso più consensi: il 26,9%. Al secondo posto invece si colloca il deputato del Movimento cinque stelle Alessandro Di Battista, con il 21,4% dei consensi degli intervistati. Nome che però, sembra ormai chiaro, non sarà quello prescelto dal movimento di Beppe Grillo che per la selezione del candidato è intenzionato a interpellare gli iscritti sulla rete. Al terzo posto, con un considerevole distacco dai primi due, c'è Alfio Marchini, al 12,7%. 
E' questo il podio selezionato dagli intervistati, 5500, che sono stati chiamati ad esprimersi in merito a un elenco già stabilito di nominativi. Dopo i primi tre, arriva l'ex sindaco di Roma Ignazio Marino, che colleziona un 11,4% delle preferenze, distaccato di circa un punto da Fabrizio Barca (10,3), l'esponente …eccetera eccetera eccetera.
Adele: “E a nessuno viene la pelle d’oca, naturalmente, scoprendo in virtù dei sondaggi, terrificante, spaventoso,   in un mondo sedicente umano il MONDO DELLE COPIE CONFORMI E DEL RICALCO. L’essere copia conforme in un mondo capace soltanto di  ricalcare e reiterare, scelleratamente inconsapevole, è una gioia,  un sollievo, una liberazione da ogni vincolo di coscienza, responsabilità e umano pensiero.  Come in un mondo di semplici animali e di cose inanimate, scoprirsi felicemente verme, piattola o scarabeo, oppure sedia, poltrona o sgabello”.
Nasce Terra Nostra, Giorgia Meloni si prepara a scalare il Campidoglio non con un nuovo partito, ma con un movimento nazionale inteso ad allargare la sua area di riferimento nel centrodestra. "Chiedo a Lega e Fi un tavolo sulle prossime elezioni amministrative". Marchini: "Fdi non lo può appoggiare".
Adele: “ Movimento nazionale?  “Chiedo a Lega? A Lega chi? Cioè a Lega Nord, un partito ristretto costituzionalmente a un area regionale e grossolanamente anticostituzionale dilatato all’area nazionale? Cosa ci fa nella capitale un partito meramente regionale? Ma c’è qualcosa di legale e costituzionale nell’elezione del sindaco della capitale del Paese campione? ”.
L’ex burattino Pinocchio: “Si, sto par de…eccetera eccetera eccetera!”.
Adele: “Dopo la Rifondazione dei fasci stabilita dalla Corte costituzionale mediante la violazione costituzionale del principio sancito dall’art.3 della Costituzione del Paese campione e il ripristino della canzoncina “Giovinezza giovinezza primavera di bellezza”,  interessante è adesso la moda introdotta in politica dal movimento 5Stelle del dilatarsi a candidati sotto i trenta anni, per gettare fumo negli occhi peraltro già sufficientemente cecati degli elettori,  credendo così di esibire un ringiovanimento del vecchiume in essere nel pozzo senza fondo degli obsoleti, gente vecchia e superata a vent’anni come se ne avesse cento e passa; moda già di per se stessa vecchia e decrepita che ti si attacca addosso fin solo a sfiorarla e che come ogni malattia perniciosa si va adesso irreversibilmente diffondendo in ogni partito”.
L’ex burattino Pinocchio: “E nel frattempo assistiamo in televisione, Coppa Italia,   a uno spettacolo talmente deprimente, disdicevole  e antisportivo, tra le due squadre di schiappe ai vertici del campionato, cioè Inter e Napoli, da voltastomaco.  Il gatto e la volpe, i compari delle radiotivù lazialiste compulsive della capitale, che stanno ancora tanto per criticare e parlare male della Roma, a diffamare l’ex Garcia sparlando - senza sapere quel vanno dicendo e facendo - di gioco e non gioco , dovrebbero essere immediatamente internati  in cartellino rosso con autombulanze a sirene spiegate verso il Pronto soccorso per il superamento di ogni limite di guardia del proprio decrepito e rovinoso cervello. Ecco come si gioca in Italia. Ticchete e tacchete senza alcun costrutto confidando sugli errori degli avversari. Nello schifo generale del non gioco e della noia  tra schiappe e rischiappe, giocatori, allenatori e arbitri, la regola è che chi fa meno errori ed è più fortunato vince. E vince sto par de…naturalmente!”. E il gesto significativo dell’ex burattino Pinocchio ne accompagna eloquentemente la frase: “La moda in circolo dei Baubaubaublablablateranti ci parlava di un Napoli nettamente migliore dell’Inter,  per cui l’Inter è naturalmente la vincitrice del confronto. Due a zero a Napoli, al San Paolo, con il secondo goal segnato dal solito  giocatore della Magica regalato alle squadre milanesi che non ne avrebbero alcun bisogno avendo dalla loro storicamente la cupola, mentre la Magica c’ha giocatori con in testa il suo centravanti da poco acquistato che si mangiano reti a caterve!”   
“Comunque, concludiamola qui”. Zarathustra appare in gran forma, sembra quasi ringiovanito: “ Dsui-Osder-A-Sau e via dicendo. Prima della Disinfestazione generale, cercate  di pagare il dovuto alla Suprema Entità Divina, da versare in ciascuna Nazione - come stabilito dalla Massina Autorità dell’Universo sulla Terra - sul conto Nazionale per l’attivazione dell’Organizzazione universale di Eguaglianza economica assoluta, la Società per azioni umane istituita sul pianeta dal Principe dell’Universo, e sul Conto nazionale per la Rinascita economica stabilita dall’istituzione del Pubblico Registro dei Patrimoni. E alla prossima amici e/o grancoglioni o come preferite eccetera eccetera!”. 

(S.V. “NOTIZIE DALL’UNIVERSO E DINTORNI  - Rubrica d’Informazione avanzata  – ” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo”. Pinterest/Pin It.: “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)





Nessun commento:

Posta un commento