martedì 12 gennaio 2016

AMORE PLANETARIO



Oggi, Graciela,
mio amore dolcissimo
amore mio mio amore,
ti chiamerò Anastasya,
la tua componente orientale
misteriosamente
esotica, e oggi…
oggi qui nell’est della terra
è così che ti amo,
misteriosamente Anastasya
enigmatica e fuggente Anastasya,
e il tuo respiro che mi soffia
tenere carezze sul volto
è il primo soffio del giorno
sorgente con il sole d’oriente
e domani
domani tornerà a separarci l’oceano
l’immenso oceano tra noi
che come uno specchio
fulgente del primo raggio di luce
radioso torna misteriosamente tra noi
domani…

DIRETTA LIVE (S.V. “PENSIERINI DEL TARDO MERIGGIO DEL TEMPO  – Poesie della Sera  – ” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo”. Pinterest/Pin It.: “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)








Nessun commento:

Posta un commento