sabato 12 dicembre 2015

IL MIRACOLO DELLA BELLEZZA



 
 
Desiderio e tristezza
e tutto tutto in te fu bellezza.
Abbracciasti il dolore
la natura perversa
della seduzione
e  tutto tutto in te
fu infelicità sofferenza.
Ti aggrappasti al desiderio
al desiderio dell’amore smarrito
e tutto tutto in te
fu perduto.
Ti aggrappasti alla speranza
alla speranza del ritrovato amore
e tutto tutto in te
fu illusione.
Ti aggrappasti al sogno
al sogno del rinnovato amore
e tutto tutto in te
fu obblio.
Dimenticasti l’amore
ti aggrappasti all’oblio
e tutto tutto in te fu oblio
oblio di donna
ritrovata e persa.
Abbracciasti la pioggia
la pioggia dell’amore
in tempesta
e tutto tutto in te
fu diluvio. 
Ti aggrappasti all’amore pendulo
all’amore perduto
all’amore indolore
ritrovato e vivo
e albergasti in una coppa
in una coppa dove viveva la gioia
e tutto tutto in te
fu amore
amore pendulo e amore perduto
amore ritrovato e tenerezza.
Amasti l’amore l’amore pendulo
la sua tenerezza
e questo
questo fu il miracolo
il miracolo della bellezza. 

DIRETTA LIVE (S.V. “PENSIERINI DEL TARDO MERIGGIO DEL TEMPO  – Poesie della Sera  – ” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo”. Pinterest/Pin It.: “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte) 

Nessun commento:

Posta un commento