venerdì 4 dicembre 2015

DONNA A COLORI



Che dal tuo mondo basso
mi guardi
mi guardi senza vedermi
accecata dall’onda
dall’improvvisa onda
del tempestoso mare
lascia che io veda la tua bellezza
e lascia per il momento
che tu non mi veda
che tu non veda il mio fuoco
il mio splendore.
Il mio fuoco il mio splendore
la mia bellezza
li vedrai come te
a colori
al tuo risveglio…
 DIRETTA LIVE (S.V. “PENSIERINI DEL TARDO MERIGGIO DEL TEMPO  – Poesie della Sera – ” A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli    http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo”. Pinterest/Pin It.: “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte) 


Nessun commento:

Posta un commento