mercoledì 18 novembre 2015

PARLA IL PRINCIPE. SE IL MIO POPOLO HA FREDDO TOCCA A ME PROVVEDERE, SE IL MIO POPOLO HA FAME E’ COLPA MIA, SE IL MIO POPOLO COMMETTE DELITTI SONO IO IL RESPONSABILE. E SE LE COLPE DEI PADRI RICADONO SUI FIGLI, LE COLPE DEI FIGLI RICADRANNO SUI PADRI FINO AI PADRI DEI PADRI!



 
 
A Parigi, la polizia all’alba di oggi nella Banlieue: l'obiettivo era Abdelhamid Abaaoud, considerato la mente delle stragi.
Una kamikaze, sua cugina Hasna, si è fatta esplodere e il procuratore di Parigi rivela che Abdelhamid Abaaoud e Salah Abdeslam, altro terrorista di spicco,  non sono stati trovati e sono tutt’ora ricercati.
L’Isis, lo stato del terrorismo islamico, rivendica a nome della “Guerra santa maomettana” gli attentati di Parigi: "Uccisi centinaia di crociati".
Mentre la caccia alle streghe prosegue in occidente e tantissimi innocenti verranno perseguitati,  dai primi sondaggi compiuti tra le copie conformi occidentali risulta che la stragrande maggioranza delle copie conformi d’occidente vorrebbe che l’oriente islamico, fonte dello stato terroristico,  venga bombardato e raso al suolo con le proprie copie conformi. E,  per ragioni economiche e di risparmio delle spese,  utilizzando magari bombe atomiche,  molto più rapide e largamente assai più sterminatrici delle normali bombe usate nei bombardamenti tradizionali contro le popolazioni inermi.   
Contro la Storia della Vita del Primo Cristianesimo, il Cristianesimo originale neutro e del Cristianesimo positivo rivoluzionario, il Cristianesimo realizzato, siamo quindi sempre più immersi nel pieno delle pagine insanguinate dalla Storia della Morte,  Storia dell’Anticristianesimo planetario sia confesso che inconfesso: totalitario il primo e pluralista sintomatico il secondo, entrambi produttori della rispettiva Dittatura della Morte.
E in merito è interessante ricordare come – per effetto della relatività – le contrapposte religioni  totalitaria l’islamica quanto pluralista sintomatica la chiesa  negativa invertita cristiana (la quale anzichè convertirsi al Primo Cristianesimo, negativizzando e invertendo lo ha convertito a se stessa dando origine al Cristianesimo negativo invertito, l’Anticristianesimo inconfesso, manifesto religiosamente nella chiesa anticristiana inconfessa occidentale suddivisa in tantissime confessioni, correnti e sottocorrenti, dalla cattolica all’evangelista, dall’ateista all’agnostica, dalla protestante alla quacquera eccetera eccetera), abbiano influito sulle corrispondenti forme politiche che storicamente le contraddistinguono.  Sceicchi, califfi, re, imperatori, principi e mister dollaroni orientali e ducetti, re, imperatori, principi e mister dollaroni occidentali.  
Perciò, dopo i fatti di Parigi e i baubaubaublablablateranti degli analfabeti intellettuali, gli aborti di vita e i rifiuti umani usurpatori del pianeta in circolazione libera sui quotidiani, sulle radio e tivù e nelle chiese, scuole, case, uffici, caserme, parlamenti, tribunali, piazze, strade, e ovunque sulla Terra,  riesumare la dichiarazione di responsabilità del leggendario imperatore di Cina Yao e l’avvertimento della Suprema Entità Divina, ci sembra doveroso da parte nostra al cospetto di una Criminalità consuetudinaria socialmente organizzata presso ciascuna Nazione nella peggiore forma possibile di ordine sociale, e pertanto e/o di conseguenza governata, legiferata, giudicata, amministrata, rappresentata, dai peggiori aborti e rifiuti umani estratti per campione dal campionario perverso delle copie conformi e del ricalco, e pertanto e/o di conseguenza perfettamente incapaci di intendere e di volere nell’esercizio delle proprie funzioni di cui difatti giuridicamente non rispondono sia per le azioni che per le omissioni compiute.

 (S.V. “NOTIZIE DALL’UNIVERSO E DINTORNI – Rubrica d’Informazione avanzata – “ A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli  http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo. Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)

Nessun commento:

Posta un commento