domenica 22 novembre 2015

PARLA IL PRINCIPE. RIVOLGENDOSI A COLORO CHE DICONO DI NON CAPIRCI NIENTE SU CIO’ CHE EGLI DICE DI RECENTE SUI FATTI DI PARIGI: “METTICI UN MINIMO DI IMPEGNO. TU CONOSCI ABBASTANZA BENE L'ITALIANO. FORSE IL PROBLEMA E' CULTURALE PERCHE' E' RELIGIOSO, IN QUANTO LA RELIGIONE E' LO SCIBILE DELLA SIMULAZIONE UMANA ED E’ OVUNQUE, E’ L’ANALFABETIZZAZIONE INTELLETTUALE DETTA SINDROME DEL TEMPIO (TI RICORDA NIENTE L’ABBATTIMENTO DEL TEMPIO?) E ANCHE IL DICHIARARSI NON RELIGIOSI E' UNA RELIGIONE: LA RELIGIONE DEI COSI' DETTI LAICI DOPO QUELLA DEGLI ATEI, DEGLI AGNOSTICI E DEI FORSE CHISSA’ NON SAPREI. IO SONO UN MAESTRO? E INFATTI SE MAESTRO NON MI SIEDO SULLA CATTEDRA, MA ALL’ULTIMO BANCO - DA DOVE POSSO OSSERVARE E TENERE D’OCCHIO TUTTA LA SCOLARESCA - PER ESSERE INTERROGATO NON PER INTERROGARE COME FANNO I FALSI, I VOSTRI TOLOMEO, I FALSI MAESTRI, DAL PRIMO DEI VOSTRI FAMOSI NON SO UN TUBO ALL’ULTIMO APPENA SEDUTOSI SULLA CATTEDRA. IL PRINCIPE RISPONDE AD OGNI TUA DOMANDA SE TU HAI DEI DUBBI SU CIO' CHE IL PRINCIPE DICE O SU QUALSIASI ARGOMENTO CHE TI INTERESSA. INTERROGAMI. IN QUANTO MAESTRO IO SONO QUI PER ESSERE INTERROGATO NON PER INTERROGARE…”



E' morta per le ferite subite la ragazza israeliana accoltellata a Gush Etzion, insediamento ebraico in Cisgiordania, da un palestinese di Hebron. Lo ha detto la Radio militare. L'aggressore è stato ucciso dalle forze di sicurezza. E' stato ucciso da un civile, invece, il palestinese coinvolto nel tentativo di investire israeliani a Kfar Adumim (Cisgiordania) e in un accoltellamento. E' stato colpito a morte da un civile.
Una grande cerimonia IN omaggio alle vittime degli attentati del 13 novembre a Parigi si terrà il 27 novembre nel complesso degli Invalides, alla presenza del presidente francese Franois Hollande che pronuncerà un discorso solenne. 
Resta altissima la tensione in Francia e, dopo la conferma dell'uccisione della "mente" degli attentati di venerdì 13 (significativa l’analogia con il titolo del film - N.d.P. Nota del Principe), si susseguono i blitz della polizia contro i terroristi. 
Un vasto blitz di polizia c'è stato a Charleville, nelle Ardenne francesi. Nel raid è stata udita una forte esplosione. Il quartiere della Ronde-Couture di Charleville-Mezières - cittadina operaia non lontana dal confine con il Belgio - è stato chiuso al traffico. E' stato arrestato un uomo di nazionalità francese, convertitosi all'Islam di recente.
CRIVELLATO DI COLPI IL CORPO DI ABDELHAMID ABAAOUD è stato ritrovato fra le macerie dell'appartamento di Saint Denis devastato da uno scontro a fuoco durato sei ore. Il cadavere della presunta "mente" degli attentati è stato formalmente riconosciuto grazie alla comparazione delle tracce di campioni di DNA. E Abaaoud è probabilmente coinvolto in almeno quattro dei sei attentati sventati dalla primavera scorsa in Francia.
Il terrorismo di stato, e di stato delle Nazioni e di stato del terrorismo islamico,  è stato l'argomento del colloquio telefonico tra il presidente americano, Barack Obama e il presidente francese, Francois Hollande. I due esponenti del Terrorismo di stato occidentale  sono impegnati a distruggere lo Stato del terrorismo islamico. Hollande sara' a Washington il 24 novembre prossimo.
Papa: “mondo lacerato, serve misericordia”. Traduzione: LACERATO, DA LACERO: Ridotto a brandelli e, per est., persona che indossa abiti strappati in più punti.  MISERICORDIA: Sentimento di comprensione e di pietà. Grazia, perdono.
Secondo la Cultura della Morte - IL NIENTE - Cultura dunque del niente e del non fare niente aspettando il niente. Per cui, se il mondo è a brandelli basta averne comprensione, non nel senso di capire per fare qualcosa cercando di ricucire gli strappi,  assolutamente no ma nel senso di averne pietà, di tollerare, di perdonare, affinchè tutto resti com’è e le persone fisiche simulate umane,  i negativi invertiti, i nati soltanto per invecchiare ammalarsi e morire senza senso e ragione continuino a nascere soltanto per invecchiare ammalarsi e morire senza senso e ragione seguendo il proprio destino: la Morte!  E, se possibile, aiutarli a morire secondo la pratica e lo slogan in voga sul pianeta dell’”ammazza tu che ammazzo io” del pluralismo globalizzato…
ANSA) - LONDRA, 22 NOV - Niente immagini di persone che recitano il Padre Nostro nei cinema britannici, per timore di offendere la sensibilità degli spettatori di fede non cristiana o che non ne abbiano alcuna. Fa discutere - e indigna i vertici della Chiesa anglicana - la censura preventiva imposta dall'azienda che controlla la pubblicità in tre dei maggiori network di sale contro uno spot natalizio previsto prima della proiezione del nuovo episodio di 'Guerre Stellari'.
Parola finale del Principe. Nel richiamarvi all’osservanza dell’Acronimo unitario e delle leggi della Suprema Entità Divina, debitamente promulgate e pubblicate al Mondo della Terra tramite il blog di Cultura dell’Universo, ecco che vi riuniamo e ricuciamo gli strappi, cari Aborti e rifiuti umani anticristiani dell’est e dell’ovest, del nord e del sud della terra; e, così riuniti,   non potete più recitare la vostra rispettiva preghiera indirizzata al vostro rispettivo dio relativo, lo SPIRITO IMMONDO, il MALE PERFETTO, ma - essendovi restate a mala pena quelle -   recitate pure tutti insieme dal nord al sud e dall’est all’ovest della terra il “sto par de…”. Eccovi così riconosciuto il vostro rispettivo diritto, IL DIRITTO ALLA MORTE,  dato che per pronuncia solenne della Massima Autorità dell’Universo sulla Terra NESSUNO STATO HA DIRITTO DI ESISTERE SE HA BISOGNO DI SOSTENERSI PER MEZZO DELL’INGIUSTIZIA!  
 E , poiché gli Aborti di vita e i rifiuti umani del pianeta Terra trovano offensivo essere chiamati idioti, analfabeti intellettuali, deficienti, stronzi e così via, verranno chiamati in questa sede semplicemente CEREBROLESI, cioè scientificamente (cerebrolesi), dal momento che tale e quale è la diagnosi scientifica delle Scienze assolute di Alta Cultura.  
 


(S.V. “NOTIZIE DALL’UNIVERSO E DINTORNI – Rubrica d’Informazione avanzata – “ A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli  http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo. Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)

Nessun commento:

Posta un commento