lunedì 23 novembre 2015

PARLA IL PRINCIPE. BELGIO SOTTO ASSEDIO E GIUBILEO SOTTO OSSERVAZIONE NELL’ESP (EPICENTRO STRATEGICO PLANETARIO DELL’UNIVERSO SUL PIANETA TERRA ), MENTRE VIENE RESO NOTO CHE IL BLOG DI CULTURA DELL’UNIVERSO SULLA TERRA E’ LA SEDE UNA UNICA E INDIVISIBILE CHE, PER BOCCA E VOLONTA’ DELLA SUPREMA ENTITA’ DIVINA, MANIFESTA LA PRESENZA SUL PIANETA DELLA MASSIMA AUTORITA’ DELL’UNIVERSO. DILEMMA NEL PAESE CAMPIONE: INCOSCIENZA O SPAVALDERIA OVVERO SPAVALDA INCOSCIENZA AI VERTICI GOVERNATIVI PER CUI SI AGGIORNA CONTINUAMENTE IL DARE I NUMERI OPPURE SI DANNO NUMERI AGGIORNATI? ERRARE DISUMANUM EST.

 


"Io sono papà di due bambini di 14 e 9 anni, anche loro andranno in gita scolastica e io li autorizzerò. E segnalo che loro non godono della tutela di cui gode suo padre". Lo ha detto il ministro dell'Interno, ospite di Repubblica Tv, rispondendo a domande di genitori preoccupati per il rischio terrorismo. "Invito - ha aggiunto - a vivere con tranquillità la vita quotidiana, perchè i terroristi vogliono rubarti il tuo modo di vivere".
Con o senza cassaforte? Eccolo il dilemma…povere creature innocenti, invero eccolo il dilemma dei cocci.  Per fortuna,  in genere i genitori sono almeno due e le madri sono quelle che hanno più voce in capitolo.
LA MALEODORANTE BARACCA DEI RICCHI E DEI POVERI DELLA CRIMINALITA’ CONSUETUDINARIA SOCIALMENTE ORGANIZZATA PRESSO CIASCUNA NAZIONE NELLA PEGGIORE FORMA POSSIBILE DI ORDINE SOCIALE, E PERTANTO E/O DI CONSEGUENZA LEGIFERATA, GOVERNATA, AMMINISTRATA, GIUDICATA E RAPPRESENATATA DAI PEGGIORI ABORTI E RIFIUTI UMANI ESTRATTI PER CAMPIONE DAL CAMPIONARIO PERVERSO DELLE COPIE CONFORMI E DEL RICALCO, E PERTANTO E/O DI CONSEGUENZA ECCETERA ECCETERA, DA’ AGGIORNATI I SUOI NUMERI. Oltre una persona su quattro in Italia è a rischio povertà o esclusione sociale. La stima è del 2014. Sono il 28,3% della popolazione, secondo la stima dell'Istat, un dato stabile rispetto al 2013. In particolare il 19,4% è a rischio povertà, l'11,6% vive in famiglie gravemente deprivate e il 12,1% in famiglie a bassa intensità lavorativa. Diminuiscono, inoltre, per il secondo anno di seguito le persone gravemente deprivate: la stima Istat passa dal 12,3% del 2013 all'11,6% del 2014, il minimo dal 2011.
IL MONDO DELLA MORTE S’INDIGNA, ANZI SI RINDIGNA.  Il corpo di una bambina di 4 anni è stato ritrovato da alcuni pescatori sulla costa egea della Turchia. Lo riferiscono media locali, secondo cui la piccola sarebbe tra i 10 dispersi del naufragio avvenuto mercoledì scorso al largo di Bodrum, in cui altre 5 persone erano state salvate. Su una spiaggia di Bodrum, a inizio settembre, era stato rinvenuto il corpo di Aylan Kurdi, il bimbo di 3 anni la cui foto aveva indignato il mondo.
FORTUNATAMENTE.  Nella riunione del Consiglio dei ministri "non abbiamo parlato di sicurezza". Lo ha detto il ministro Graziano Delrio, rispondendo a chi domandava, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, se in nel corso della riunione di oggi si fosse parlato dei temi legati alla sicurezza e alla lotta al terrorismo dopo gli attentati di Parigi e la situazione critica a Bruxelles.  Nel Paese campione si tira un sospiro di sollievo.
UNA DONNA, MADRE DI DUE FIGLI, ALLA REPLICA DEL PRINCIPE DI IERI CHE RACCOMANDAVA MAGGIORE IMPEGNO E APPLICAZIONE NEL CERCARE DI COMPRENDERE, DICE: “BASTA”.   E il principe: “Basta? The end? Fine? Fine del mondo? E' la morte che tu cerchi o – almeno per amore dei tuoi figli – vorresti vivere?”. E la donna: “Ho sognato di essere con te, ma non ricordo il  sogno”.
Sognare è un segno di vita, replica il principe, non devi mai rinunciare ai tuoi sogni, non importa se non ricordi cosa hai sognato. Anzi,  il non ricordare dovrebbe spronarti a sognare ad occhi aperti. I sogni belli possono avverarsi e trasformarsi un giorno in realtà.
BUSINESS E POLITICA. IL PAESE IN VENDITA. Avviata la privatizzazione delle Ferrovie dello Stato. Lo ha annunciato il ministro dei Trasporti al termine del Consiglio dei ministri. "Viene avviata la procedura che tiene presente la complessità della gestione delle Fs e la necessità di aumentare gli obblighi di servizio pubblico", ha detto, precisando che "l'alienazione di Ferrovie non potrà andare oltre il 40%".
E’ sempre più difficile far capire a chi non vuol capire che i servizi pubblici sono di proprietà dei cittadini e a loro esclusiva disposizione, avendoli essi acquistati pagando le tasse alla fonte, e considerarli business o aziende con un proprio bilancio, oltre che frode e sottrazione aggravata di proprietà dei cittadini, evince un madornale errore economico!
E A PROPOSITO DELL’ERRARE UMANUM EST DEI LATINI, NEGATIVIZZATO E INVERTITO DALLA CULTURA DELL’IGNORANZA CHE NE HA FATTO STRUMENTO DI POLITICA E  DI GOVERNO PER LA CRIMINALITA’ CONSUETUDINARIA SOCIALMENTE ORGANIZZATA PRESSO CIASCUNA NAZIONE NELLA PEGGIORE FORMA POSSIBILE DI ORDINE SOCIALE, E PERTANTO E/O DI CONSEGUENZA ECCETERA ECCETERA ECCETERA.
Il significato dato correttamente dalla Cultura dell’Universo all’Errare umanum est latino, il quale ammette esclusivamente un errore , uno solo, il primo,  denunciando ogni ulteriore errore atto diabolicum”, evince  il noto imperativo di Cultura Alta: ERRARE DISUMANUM EST! 
Ragion per cui, data l’attualità dopo i fatti di Parigi , riesumare per i “Ti sei Lesionato il Cervello” il famoso “Chi rompe paga e i cocci sono suoi”, ci sembra inevitabile.      
(S.V. “NOTIZIE DALL’UNIVERSO E DINTORNI – Rubrica d’Informazione avanzata – “ A full rights reserved Copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli  http://vallisergio.blogspot.it/  Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”. Twitter: “Sergio Valli @Universalesimo. Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it  N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)

Nessun commento:

Posta un commento