sabato 28 febbraio 2015

MENTRE TI PENSO TI SOGNO



A occhi aperti.
Ti penso quando muore la notte
e tu sei la mia aurora
quando tramonto o quando tu tramonti
per me
quando mi sorgi splendente il mattino
e mi sorridi dalla parte destra del nostro letto
d’amore
quando sogno che tu mi stai sognando
quando cantileno per te davanti allo specchio
nel bagno più tardi
quando il nostro sogno sarà di svegliarci...
il tuo sogno di svegliare me
e io te. T’ amo addormentata e sognante
o se sveglia t’amo al mattino al meriggio o al tramonto
alla sera e alla notte
t’amo accesa o riflessa
t’amo in tutto ciò che mi fai…
Dimmi quello che mi farai stanotte
ed io che sono già un involucro ardente
ardo di incontenibile passione.
Ed è come se quello che mi farai tu lo avessi già fatto
o lo stessi facendo
ed è come se io ebbro di passione vengo dentro di te
dentro di te quando sarai tutta un fremito
un fremito e un brivido…un brivido  d’amore
quando il mio orgasmo sarà dentro di te.


DIRETTA LIVE (S.V. “PENSIERINI DELLA BUONA NOTTE – Poesie per sognare – ” A full rights reserved copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli: http://vallisergio.blogspot.it/ Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”.  Twitter: “SergioValli@Universalesimo.  Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it   N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)


TI MANDERO’ UN BACIO PER POSTA



E se avrò dimenticato di affrancarlo
paga tu ti prego la tassa
dell’amore sublime.
Ti manderò un bacio affilato
come la punta dell’iceberg
come la punta della lama
che per te mi squarcia ora il petto
di desiderio e passione.
Ti manderò un bacio col vento
e appena lo riceverai
mi vedrai accanto a te
ovunque tu sia
e se qui sulla terra siamo fatti della stessa materia
di cui sono fatti i sogni
io che sorgo dal cielo da un cielo infinito
sono fatto di luce radiosa d’infinita luce che vive
e t’illuminerò accogliendo sulle mie labbra
lucenti il tuo respiro  
e t’illuminerò illuminando di me
il tuo corpo sognante
mentre ti guardo e ti amo
mentre guardo e amo
la tua bellezza fiorita di perle e rugiada
la tua bellezza nuda e sognante
e ora mia…

DIRETTA LIVE (S.V. “PENSIERINI DELLA BUONA NOTTE – Poesie per sognare – ” A full rights reserved copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli: http://vallisergio.blogspot.it/ Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”.  Twitter: “SergioValli@Universalesimo.  Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it   N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)


VORREI TRASFORMARMI IN UNA NUVOLA ROSSA



Che discenda sottile e fatata
su di te sdraiata sulla riva del mare
vorrei sfiorarti con una carezza soave
che appena tu sentirai sulla tua pelle salmastra
riconoscerai
se io la trasformerò in un bacio di luce scarlatta
e allora tu mi guarderai a occhi socchiusi
e mi offrirai la tua bocca la tua lingua rosata
i tuoi occhi splendenti
e se sarai solo un mio sogno di te
non svegliarmi lascia che io continui ad amarti così
arrossato e sognante così arrossato e sognante
come un tramonto sull’acqua  
come una nuvola rossa…
 
DIRETTA LIVE (S.V. “PENSIERINI DELLA BUONA NOTTE – Poesie per sognare – ” A full rights reserved copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli: http://vallisergio.blogspot.it/ Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”.  Twitter: “SergioValli@Universalesimo.  Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it   N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)
    

GRACIELA



Timidamente lo faccio
timidamente in questo mio piccolo pensiero
del tardo meriggio del tempo
metto il tuo nome
e non so se sia giusto non so se posso farlo
ma ormai è troppo tardi per sfuggirmi
ed è troppo tardi per me
che ti ho cercata brancolando cieco
andando a tastoni nel buio e ti ho catturata
appena mi sei apparsa riflessa
nella luce d’argento.
Non dovevi restartene danzando nuda
sotto la luna ad aspettarmi
lo sapevi che un giorno una sera una notte
ti avrei ritrovata. E adesso adesso che fai? E io cosa faccio?
Vuoi sfuggirmi, farfalla? Dal mio giardino incantato
non si scappa…nella ghiaia in ogni fiore in ogni siepe
in agni alito dell’aria
ci sono io, il tuo Giglio azzurro immacolato,
e adesso ci sei tu.
Le mie parole non sono i blablabla della terra
ma sono musica divina sono le parole folli il verso sublime
dell’anima che viene da te dalla tua anima viva che m’ispira
questo amore selvaggio questo amore bambino  
improvviso inatteso eppure annunciato
questo amore  appena nato che cresce e divampa
questo mio folle amore per te…

DIRETTA LIVE (S.V. “VIENE LA SERA  - Pensierini del tardo meriggio del tempo  - Poesie della Sera ” A full rights reserved copyright © by Collezione Opere di Cultura dell’Universo, di Letteratura, Scienze e Scrittura creativa. Vetrina: Blog di Sergio Valli: http://vallisergio.blogspot.it/ Official Page Facebook: “Sergio Valli Roma”.  Twitter: “SergioValli@Universalesimo.  Pinterest/Pin It. “Bacheca: Blog di Sergio Valli”. Archivio: www.Radioland.it   N.B. E’ ammessa la riproduzione anche parziale dei testi purchè ne venga citata la fonte)